Differenze tra le versioni di "Sigaro"

633 byte aggiunti ,  3 anni fa
+1
(+1)
*Ciao, capo. Hai fatto la spesa? Io con gli ultimi soldi rimasti ho comprato una scatola di sigari... Il tabaccaio voleva darmi quelli con la scritta "Il fumo uccide" o "Il fumo provoca il cancro", ma io ho insistito per avere quelli con "Il fumo invecchia la pelle". Fanno meno male. (''[[Dylan Dog]]'')
*''E una donna è soltanto una donna, mentre un sigaro è una bella fumata.'' ([[Rudyard Kipling]])
*Ecco qui, dicevo, il mistero delle cose. Il sigaro fumato non esiste più, ciò che esiste è il fumo che non formerà nuove combinazioni, nuove esistenze. Ed io che sarò? Un sigaro fumato. Bella consolazione! Niente muore, tutto si trasforma. Una gran frase, sicuro, per farci ingoiare la pillola. E la pillola è che l'individuo muore e non torna più. Dite a quel fumo che si rifaccia sigaro, si rifaccia il mio sigaro, o piuttosto del padrone di casa. Caro Michelangiolo, tu russi, e io fumo i tuoi sigari, e i sigari non torneranno più. Me ne darai dei nuovi domani; ma questi non torneranno più. ([[Francesco De Sanctis]])
*Il sigaro è per l'uomo limitato un gradito surrogato dei pensieri. ([[Arthur Schopenhauer]])
*– Voglio stare attento al mio input. Ingurgito solo alcool che è sano e nutriente. L'energia chimica tiene cariche le pile a combustibile.<br>– E i sigari a che servono?<br>– Mi danno un'aria da macho! (''[[Futurama (prima stagione)|Futurama]]'')