Differenze tra le versioni di "Risata"

225 byte aggiunti ,  3 anni fa
+1
(Buccirosso)
(+1)
*A volte penso che: nel momento in cui uno ride, quello sia veramente un momento in cui si aprono le porte della percezione e l'Eternità entra in noi. ([[Jovanotti]])
*C'è un grande valore nel poter fare un passo indietro e ridere di te stesso, della vita, e degli atteggiamenti. Il riso ti aiuta a mettere tutto in prospettiva. ([[Jim Henson]])
*Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo. ([[Giacomo Leopardi]])
*Dobbiamo ridere prima di essere felici, per tema di morire senza avere riso. ([[Jean de La Bruyère]])
*È il lavoro più serio, quello di dover far ridere il pubblico. ([[Maurizio Nichetti]])
*Ridere significa aver paura. L'uomo è «l'animale che ride» perché lui solo sa di dover morire. ([[Giovanni Papini]])
*Ridere significa godere dell'altrui sofferenza, ma con la coscienza tranquilla. ([[Friedrich Nietzsche]])
*Ridete franco e forte, sopra qualunque cosa, anche innocentissima, con una o due persone, in un caffè, in una conversazione, in via: tutti quelli che vi sentiranno o vedranno rider così, vi rivolgeranno gli occhi, vi guarderanno con rispetto, se parlavano, taceranno, resteranno come mortificati, non ardiranno mai rider di voi, se prima vi guardavano baldanzosi o superbi, perderanno tutta la loro baldanza e superbia verso di voi. In fine il semplice ''rider alto'' vi dà una decisa superiorità sopra tutti gli astanti o circostanti, senza eccezione. Terribile ed ''awful'' è la potenza del riso: chi ha il coraggio di ridere, è padrone degli altri, come chi ha il coraggio di morire. ([[Giacomo Leopardi]])
*Risero alcuni di quel mutamento, ma egli li lasciava ridere e non vi badava; perché sapeva bene che molte cose buone, su questo mondo, cominciano sempre col muovere il riso in certa gente. ([[Charles Dickens]])
*Se volete riuscire con le donne, non le fate ridere. ([[Federico De Roberto]])
*Una buona risata vale quanto una medicina e forse di più. (''[[Sette punti neri]]'')
*Una risata può essere una cosa molto potente. A volte, nella vita, è l'unica arma che ci rimane! (''[[Chi ha incastrato Roger Rabbit]]'')
 
===[[Giacomo Leopardi]]===
*Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo. ([[Giacomo Leopardi]])
*Le più delle cose delle quali si ride ordinariamente, sono tutt'altro che ridicole in effetto; e di moltissime si ride per questa cagione stessa, che elle non sono degne di riso o in parte alcuna o tanto che basti. (''[[Operette morali]]'')
*Ridete franco e forte, sopra qualunque cosa, anche innocentissima, con una o due persone, in un caffè, in una conversazione, in via: tutti quelli che vi sentiranno o vedranno rider così, vi rivolgeranno gli occhi, vi guarderanno con rispetto, se parlavano, taceranno, resteranno come mortificati, non ardiranno mai rider di voi, se prima vi guardavano baldanzosi o superbi, perderanno tutta la loro baldanza e superbia verso di voi. In fine il semplice ''rider alto'' vi dà una decisa superiorità sopra tutti gli astanti o circostanti, senza eccezione. Terribile ed ''awful'' è la potenza del riso: chi ha il coraggio di ridere, è padrone degli altri, come chi ha il coraggio di morire. ([[Giacomo Leopardi]])
 
==[[Proverbi italiani]]==