Alessandro Bausani: differenze tra le versioni

piccoli fix, +1
mNessun oggetto della modifica
(piccoli fix, +1)
'''Alessandro Bausani''' (1921 – 1988), islamista, glottoteta, storico delle religioni e glottotetatraduttore italiano, studioso dell'Islam, traduttore e commentatore del Corano.
 
*Nella sua pacifica marcia, che dura da venticinque secoli, il [[Buddhismo]] ha diffuso fra le popolazioni raggiunte una serenità, una benevolenza che son ormai tipiche di quelle genti. Ha addolcito la bellicosità dei mongoli e l'aggressività dei tibetani, divenuti il popolo più religioso del globo. Il Buddhismo, ricco d'intelligenza, indica come massima virtù la bontà.<ref>Da ''Buddha: la vita e la parola'', Elvetica Edizioni, Chiasso, 1999, [https://books.google.it/books?id=SwkJ37r-lWAC&pg=PA89 p. 89]. ISBN 88-86639-04-X</ref>
*[[Gialal al-Din Rumi|Rûmî]] sembra quasi [[Fëdor Dostoevskij|dostoevskianamente]] affascinato dall'empietà estrema. <ref>Citato in Rûmî, ''Poesie mistiche'', a cura di Alessandro Bausani, 2008. ISBN 978-88-17-12254-2</ref>
 
==Note==
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w}}
{{stubs}}
 
[[Categoria{{DEFAULTSORT:Storici delle religioni‏‎ italiani|Bausani, Alessandro]]}}
[[Categoria:Storici delle religioni‏‎ italiani]]
[[Categoria:Traduttori italiani]]