Sessantenne: differenze tra le versioni

711 byte aggiunti ,  4 anni fa
+1
Nessun oggetto della modifica
(+1)
 
*Anche se siete sani e robusti, anche se l'amore vi serba ancora de' fiori, dichiaratevi vecchi a sessant'anni. ([[Paolo Mantegazza]])
*Che cosa strana è. Una persona vive sessant'anni, fa, conosce, ''prova'' ogni genere di cose e poi a un tratto tutto finisce. Come se niente fosse mai successo. ([[Lee Child]])
*Fino al 23 ottobre scorso, giorno in cui sono stato colpito dall'ischemia, pensavo ai miei 60 anni come a un'età ideale, in cui sei maturo, puoi fare le scelte giuste, pur sentendoti ancora fresco e giovanile. Dopo il 23, la visuale è leggermente cambiata: a questa età si entra in un imbuto che restringe l'orizzonte, vedi la vita assottigliarsi, ammesso che la vita continui, si fanno valutazioni importanti sul vivere i rapporti che contano, non disperdi più il tempo, si privilegiano le cose fondamentali. Sì, è un bel traguardo, tuttavia continuo a essere un entusiasta e non rinuncio a sperare di riprendere un'esistenza piena di forza, anche se con le gambe un po' fiaccate. ([[Fabrizio Frizzi]])
*I sessanta sono i nuovi [[trentenne|trenta]], figlio di puttana. (''[[Birdman (film)|Birdman]]'')
*Il Maestro disse: «A quindici anni mi impegnai a imparare, a [[trentenne|trenta]] mi sono retto in piedi. A [[quarantenne|quarant'anni]] sono cessati i dubbi. A [[cinquantenne|cinquant'anni]] ho conosciuto la volontà del Cielo. A sessanta l'orecchio si è fatto obbediente. A [[settantenne|settanta]], posso seguire i desideri dell'animo, senza infrangere regole». ([[Confucio]])