Differenze tra le versioni di "Trieste"

181 byte aggiunti ,  3 anni fa
Barbacetto
(Merzagora)
(Barbacetto)
*''Trieste | non sei più una città della terra | non son di pietra le tue case | i tuoi cittadini non son di carne | per ognuno di essi | due italiani hanno versato il sangue | sublime riscatto | per essi ancora | i cittadini d'Italia vogliono morire. Il tuo dolore | turba sul guanciale | la testa folta dell'adolescente | e fa pesare | la testa insonne del vecchio. | Come una città del sogno | sei permeata d'amore | e come una città del Paradiso | sei fabbricata di luce. | La prepotenza teutone | non ti piegò | né la torbida invadenza slava | giunse a lambirti la fronte | un tenero sorrise inglese | non vi affinerà le penne.'' ([[Aldo Palazzeschi]])
*Tutti gli italiani, a qualunque partito appartengano, sono e saranno sempre strettamenti uniti e solidali, con il nome di Trieste scolpito indelebilmente nel cuore. ([[Cesare Merzagora]])
*Vecchia signora in disarmo, abituata ai tempi morbidi dei suoi caffè, ora Trieste ha però ripreso a guardare in faccia il futuro, a tentare la riscossa. ([[Gianni Barbacetto]])
 
==Altri progetti==
{{interprogetto}}
6 871

contributi