Differenze tra le versioni di "Enzo Jannacci"

(+2)
 
==Citazioni su Enzo Jannacci==
*Era il mio medico. Ma come medico era molto discutibile. Non c'era mai quando avevo bisogno di lui per una ricetta o una visita. Ma era troppo simpatico. Suonava jazz, come me, come Giorgio Gaber. E poi ha cominciato a cantare canzoni. ([[Lino Patruno]])
*Jannacci è stato un maestro, per me è un vero poeta, mi sento molto vicino al suo feeling. Come autore e personaggio di spettacolo è davvero grande. È uno che sa divertirsi, prendere le cose per il verso giusto e dire delle cose interessantissime. Prendi ''Giovanni il telegrafista'', dove risulta patetico con estrema eleganza. ([[Rino Gaetano]])
 
6 867

contributi