Differenze tra le versioni di "Anni 1970"

385 byte aggiunti ,  3 anni fa
Barbacetto
m
(Barbacetto)
 
*{{NDR|Parlando di ''Valentina Mela Verde''}} Anche se siete più giovani, anche se non siete di Milano, provate a leggere queste storie e capirete perché un decennio che abbiamo bistrattato come gli anni settanta sia stato in realtà l'ultimo grande momento di creatività originale, di colore, di sogni, di speranze, di aneliti, di rapporti umani e sociali. Veri, non feisbuccàri. ([[Tommaso Labranca]])
*C'è una dimenticanza assoluta di un pezzo della storia recente del nostro paese, quella degli anni '70. Una storia che però ci impedisce di capire che cosa è successo, come si è arrivati ad oggi, le vicende dell'eversione, del terrorismo nero, una low-intensity-war, quella guerra a bassa intensità combattuta negli anni '70 e di cui sappiamo molto poco. ([[Gianni Barbacetto]])
*Erano anni di straordinaria curiosità, c’era un’apertura che non riguardava solo il sesso, ma che era complessiva, riguardava l’incontro con gli altri. C'erano le coppie aperte, le sedute di autocoscienza, i seminari. Era un turbinio. Era sentirsi parte di una grande onda. Era la posizione della donna che diventava paritaria verso il sesso. ([[Angela Finocchiaro]])
*Gli anni '70 sono stati anche il palco ideale per la commedia degli equivoci. Tutti a osannare la coppia libera e il libertinismo da un lato e tutti sfranti dalla gelosia dall'altro. ([[Leopoldo Mastelloni]])
6 879

contributi