Apri il menu principale

Modifiche

sistemo
 
==''Bluff di parole''==
*[[Sirena|Sirene]]: Vissero feroci e stupende. Una laringite le vinse. (p. 16)
*Autoritratti: Quel pittore non è poi così brutto come si dipinge.
*Simile a un colombo viaggiatore, il [[poeta]] porta sotto l'ala un messaggio che ignora. (p. 20)
*Battaglie: La [[ragione]] vince tutte le scaramucce. Vincesse una battaglia ch'è una!
*Autoritratti: Quel pittore non è poi così brutto come si dipinge. (p. 25)
*[[Biografia]]: Nacque, omissis, morì.
*[[Elezione|Elezioni]]: Il sonno è di [[destra e sinistra|destra]], il sogno è di [[destra e sinistra|sinistra]]... Votare per una lucida insonnia. (p. 26)
*Controfavola: "Il re è nudo!", gridò il bambino. Non era vero, ma nessuno della folla ebbe cuore di contraddire un bambino cieco.
*Battaglie: La [[ragione]] vince tutte le scaramucce. Vincesse una battaglia ch'è una! (p. 29)
*[[Elezione|Elezioni]]: Il sonno è di destra, il sogno è di sinistra... Votare per una lucida insonnia.
*Controfavola: "Il re è nudo!", gridò il bambino. Non era vero, ma nessuno della folla ebbe cuore di contraddire un bambino cieco.<ref>{{cfr}} la voce ''[[w:I vestiti nuovi dell'imperatore|I vestiti nuovi dell'imperatore]]'' su Wikipedia.</ref> (p. 37)
*Simile a un colombo viaggiatore, il [[poeta]] porta sotto l'ala un messaggio che ignora.
*[[Biografia]]: Nacque, omissis, morì. (p. 43)
*[[Sirena|Sirene]]: Vissero feroci e stupende. Una laringite le vinse.
 
*Un [[aforisma]] benfatto sta tutto in otto parole.
 
 
==Bibliografia==
*Gesualdo Bufalino, ''[https://books.google.it/books?id=pdCgDQAAQBAJ Bluff di parole]'', BompianiGiunti, 2013 (1994). ISBN 8858761669
*Gesualdo Bufalino, ''Il malpensante. Lunario dell'anno che fu'', Bompiani, Milano, 1987. ISBN 884520118X
*Gesualdo Bufalino, ''Argo il cieco ovvero i sogni della memoria'', in ''Opere 1981-1988'', Classici Bompiani, 2001. ISBN 8845247678