Differenze tra le versioni di "Benazir Bhutto"

1 544 byte aggiunti ,  2 anni fa
 
*{{NDR|Su [[Indira Gandhi]]}} Era così piccola e fragile. Da dove le veniva la sua famosa implacabilità? Aveva sfidato il padre per sposare un uomo politico parsi che Nehru non approvava. Il matrimonio non era stato felice e i coniugi si erano separati. Ora tanto il padre quanto il marito erano morti. Si sentiva sola? (p. 83)
 
*Il caso Watergate mi lasciò un senso profondo dell'importanza delle leggi accettate da tutta una nazione contrapposta a quelle capricciose e arbitrarie dettate da singoli individui. Quando il presidente Nixon si dimise un anno dopo, nell'agosto 1974, il passaggio dei poteri avvenne pacificamente. I leader di una democrazia come l'America potevano venire e andare ma la costituzione degli Stati Uniti rimaneva. In Pakistan non avremmo avuto altrettanta fortuna. (p. 88)
 
*L'oratoria aveva sempre avuto un potere molto forte nel subcontinente asiatico, dove gli analfabeti erano così numerosi. Milioni di persone erano state condizionate dalle parole del [[Mahatma Gandhi]], di [[Jawaharlal Nehru]], di [[Mohammad Ali Jinnah|Mohammed Ali Jinnah]], di mio padre. Il racconto orale, la poesia e l'oratorio facevano parte della nostra tradizione. (p. 93)
 
*{{NDR|Su [[Richard Nixon]]}} È paradossale che un uomo presentandosi candidato alla presidenza in nome della legge e dell'ordine abbia fatto il possibile per infrangere la legge e causare disordine nel suo paese. (p. 94)
 
*{{NDR|Su [[Richard Nixon]]}} Nixon si è considerato continuamente al di sopra della legge, in grado di fare ciò che voleva. L'ultimo sovrano inglese che lo fece perse la testa. (p. 95)
 
*{{NDR|Su [[Richard Nixon]]}} Oggi Nixon non è soltanto odiato ma ha anche perduto ogni credibilità. Perdendo la credibilità agli occhi del suo popolo, Nixon ha perso l'autorità morale per governare la nazione americana. È la tragedia di Nixon e dell'America. (p. 95)
 
==Citazioni su Benazir Bhutto==
16 807

contributi