Ornella Vanoni: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
*{{NDR|Com’è stato duettare con [[Eros Ramazzotti|Ramazzotti]]?}} Niente. Non emana nulla. Quando ho cantato con [[Lucio Dalla|Dalla]], [[Gino Paoli|Gino]], [[Jovanotti]], [[Renato Zero]] mi è successo qualcosa, ma con Ramazzotti non ho sentito un'emozione.<ref name="carcerate">Dall'intervista ''A tu per tu'' rilasciata alle donne del carcere di Trieste, cooperative sociali ''Reset'' e ''La Collina'', con la collaborazione di Pino Roveredo e ''Radio Fragola''; ripresa da ''[http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2015/04/04/news/ornella-vanoni-alle-carcerate-sono-fragile-e-sola-1.11176485 Ornella Vanoni alle carcerate: «Sono fragile e sola»]'', ''Il Piccolo.it'', 4 aprile 2015</ref>
*Penso di [[Renato Zero|Renato]], tutto il bene possibile. Penso che sia pieno di fantasia. Non è vero che imita i cantanti ambigui inglesi come dicono. Lui è così da 10 anni, si è sempre vestito in un certo modo folle, non imita nessuno. È un ibrido, ma la sua vera forza sta nel fatto che lui è nato in borgata, a Roma, tra la gente vera. Ed è rimasto un "borgataro", con la sincerità, l'umanità di quella gente. Più che un ambiguo, è uno di loro. Per i ragazzini è una fiaba, è Disneyland, con sogni e speranze. Anche per i ragazzini è uno di loro. Per questo ha successo. (dall'intervista di Cristina Maza, ''Perché vi piace Renato Zero?'', 1979, [//www.lealtrespeziedizenzero.com/1979_perchepiace_1.jpg p. 18] [//www.lealtrespeziedizenzero.com/1979_perchepiace_2.jpg sg.])
*{{NDR|Prima delle elezioni politiche del 4 marzo 2018}} Per chi voterò? Voto [[Emma Bonino]]. Il miglior ministro degli Esteri, una donna radicale che si è sempre battuta. Dobbiamo ai radicali l'aborto, il divorzio e il testamento biologico. Hanno lottato loro per queste tre cose concrete.<ref>Citato in Silvia Fumarola, ''[https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2018/02/08/news/sanremo_donne-188368759/ Quote rosa all’Ariston: poche donne, aspettando Virginia nei panni di Baglioni]'', ''Rep.repubblica.it'', 8 febbraio 2018.</ref>
*Per un poeta tutto diventa materiale.<ref name="carcerate"/>
*Sono una donna coraggiosa, non forte. Sono molto fragile e pago tutto con lacrime, fatica.<ref name="carcerate"/>
3 256

contributi