Differenze tra le versioni di "Gaston Leroux"

===[[Explicit]]===
Lo scheletro si trovava vicinissimo alla fontanella, in quel punto dove, quando la trascinò per la prima volta nei sotterranei del teatro, l'Angelo della musica aveva tenuto tra le sue braccia tremanti Christine Daaé svenuta.<br/>E cosa ne sarà ora di quello scheletro? Lo si getterà forse nella fossa comune?... Io dico che il posto dello scheletro del fantasma dell'Opéra è negli archivi dell'Accademia nazionale di musica; non è uno scheletro qualsiasi. (p. 301)
 
===Citazioni sul romanzo===
*L'Opera non è uno sfondo, è una specie di alter ego del protagonista, il Luogo che crea l'azione. Il racconto ha inizio in un camerino e subito spazia, invade — come il Fantasma, e la musica —palcoscenico, platea, palchi, altri camerini, foyers, uffici, labirinti di corridoi e scale fino al tetto, e tutto ciò che è oltre il palcoscenico, sopra e sotto, passerelle aeree per calare i sipari, botole, nicchie dei macchinisti e buca del suggeritore. E infine i sotterranei rifugio di Erik. ([[Vieri Razzini]])
 
==Bibliografia==
14 387

contributi