Differenze tra le versioni di "Giorgio Gaber"

m
(+5)
*''Eppure il [[mais|granoturco]] | che ha scelto di esser giallo | non si domanda niente | non ricorda. || Chissà se poi continua | a presentarsi giallo | per essere fedele | a chi lo guarda.'' (da ''Il granoturco'', disco 1, lato A, n. 2)
*Sì, mangi tutto, anche se non è che del [[minestrone]] ti interessa tutto, certo, non puoi mica metterti lì a selezionare a dividere con le mani, sarebbe, difficile scomodo, e anche maleducato, quindi mangi tutto [...]. (da ''Il minestrone'', disco 1, lato A, n. 3)
*A me personalmente, del minestrone interessa la [[carota]], è evidente che mi interessa la carota per le sue proprietà eccezionali d'altronde ben note. La carota, questo prezioso ortaggio, fa bene al... irrobustisce il... il nervo ottico, si fa bene, ai bulbi, ti vengono due bulboni, che vedi no, importante vedere, anche, anche politicamente, questa, questa vista che cresce, che si sviluppa, individua il nemico da combattere, sì. (da ''Il minestrone'', disco 1, lato A, n. 3)
*''Mi son fatto tutto da me, | mi son fatto tutto da me, | mi son fatto tutto da me! | Mi son fatto tutto di merda.'' (da ''L'odore'', disco 1, lato B, n. 1)
*''Anche per oggi non si vola.'' (da ''La leggerezza'', disco 2, lato A, n. 3)