Differenze tra le versioni di "Cesare Cremonini"

+2
(+2)
(+2)
 
==Citazioni tratte da canzoni==
{{autori testi}}
===''Bagus''===
'''Etichetta''': Warner, 2002.
'''Etichetta''': Warner, 2008.
 
*''E dicono di me, | che sono una stupida frase da dire davanti a un caffè... | e invece no, nessuno sa. | E invece no, nessuno sa... | che avrei soltanto l'amore per lei... | Per lei che ha il nome di un fiore, per lei...'' (da ''Dicono di me'', n. 2)
*''Dicono di me, | che sono un serpente con ali da diavolo e un cuore da re...'' (da ''Dicono di me'', n. 2)
*''Sono il [[pagliaccio]] e tu il bambino, | nel circo ho tutto | e vivo solo di quel che sono, | la sera quando mi sciolgo il trucco | riscopro che sono un pagliaccio anche sotto.'' (da ''Il pagliaccio'', n. 6)
*''Ma in fondo io sto bene qua | tra le mie facce e la mia falsità, | ma in fondo io sto bene qua | trovando in quel che sono | un po' di libertà.'' (da ''Il pagliaccio'', n. 6)
'''Etichetta''': Tre Cuori, Universal, 2014, prodotto da Walter Mameli.
 
*''Non succede quasi mai a due come noi, | di credere che sia possibile | trovare un complice in questo disordine, | tracciare un'orbita nell'atmosfera, | amore mio, la logica non è sincera, | chissà se amare è una cosa vera.'' (da ''Logico #1''<ref name=petrella>Testo di Cesare Cremonini e [[Davide Petrella]].</ref>, n. 2)
*''Tra poco fa giorno, | la festa è finita, si torna alla vita | ti chiamerò un giorno d'estate o magari mai più''. (da ''GreyGoose''<ref name=petrella/>, n. 3)
*''Tornando a casa stasera ho capito che, | cercandoti nel buio, pensavo ancora a te; | nella luce dei lampioni, ti ho rivisto ancora, | l'amore non viene mai una volta sola.'' (da ''GreyGoose''<ref name=petrella/>, n.3)
*''Se già ci apparteniamo poi, dopo che succede? | Vorrei scavarti l'anima, | raccontarti che si vede. | Non voglio dalla vita una storia qualunque, | ho fatto un paio di progetti, | chissà se basta.'' (da ''Io e Anna''<ref name=petrella/>, n. 4)
 
===''Possibili scenari''===
'''Etichetta''': Trecuori srl, 2017, prodotto da Walter Mameli.
 
*''Troveremo il modo anche quando poi saremo stanchi.'' (da ''Poetica''<ref name=petrella/>, n. 3)
*''Ma tu credi davvero che per volare basti un grande salto?'' (da ''Un uomo nuovo''<ref name=petrella/>, n. 4)
*''Ti sei accorta anche tu che siamo tutti più soli? | Tutti col numero dieci sulla schiena e poi sbagliamo i [[calcio di rigore|rigori]].'' (da ''Nessuno vuole essere Robin'', n. 5)