Differenze tra le versioni di "Tabagismo"

134 byte aggiunti ,  2 anni fa
+1
(+1)
(+1)
[[File:A sure winner, tobacco advertising, ca. 1895.jpg|thumb|Una pubblicità del tabacco nel 1895. Nelle pubblicità e nei film il fumatore veniva spesso dipinto come un "vincente", un "uomo di successo", condizionando in tal modo i consumatori.]]
*– Ritengo che risucchiare fumo nei polmoni be'... ti uccida.<br />– I miei medici dicono che rilassa la... la gola.<br />– Sono degli idioti!<br />– Nominati Cavalieri!<br />– La cosa è ufficiale allora! (''[[Il discorso del re]]'')
*– Sai, non sono più io da quando ho smesso di fumare.<br>– Oh, e quando hai smesso?<br>– Sedici anni fa. (''[[Io e Annie]]'')
*– Salve cari bambini, allora... non dimenticate mai di spegnere le vostre sigarette dopo averle fumate.<br/>– Cosa!?<br/>– Cioè... non fumate! Non fumate mai a letto. {{NDR|la maestra lo guarda male}} O in un ristorante... o in... <br/>– No! Non si fuma! Non si fuma da nessuna parte!<br/>– E se qualcuno cerca di convincervi che fumare la pipa è meglio non credetegli, perché invece non è vero. (''[[Psych (terza stagione)|Psych]]'')
*Smettere di fumare è facile. Io l'ho fatto centinaia di volte.<ref>{{NDR|[[Citazioni errate|Citazione errata]]}} La frase non compare in nessuno degli scritti di Mark Twain.</ref> ''(erroneamente attribuita a [[Mark Twain]])''