Apri il menu principale

Modifiche

611 byte aggiunti ,  1 anno fa
+quotes
*''Il sonno non ti vizia | e non puoi fare senza.'' ([[Simone Cristicchi]])
*Io un sonnellino lo farei volentieri. È l'unica cosa che la mattina mi fa alzare dal letto. (''[[Seinfeld (ottava stagione)|Seinfeld]]'')
*L'efficacia del sonno si attenua e si inverte dopo un periodo di 6-8 ore di inattività fisica. ([[Jane Roberts]])
*La coscienza non si ristora con il sonno: è invece soltanto rivolta in un'altra direzione. La coscienza dunque non dorme, in quei termini, e benché possa essere spenta non si comporta come la luce.<br>Spegnerla non la estingue nello stesso modo della luce, che scompare quando si spegne l'interruttore. Proseguendo in questa analogia, se la coscienza fosse come una luce che vi raggiunge, anche quando la spegneste ci sarebbe una sorta di penombra, e non di buio completo. ([[Jane Roberts]])
*Ma il sonno è una divinità capricciosa e proprio quando lo si invoca, si fa aspettare. ([[Alexandre Dumas (padre)|Alexandre Dumas padre]])
*Malgrado tante scoperte della psicologia, non apprezziamo abbastanza il sonno: lo giudichiamo soltanto come un'indispensabile condizione di passaggio, dalla quale dobbiamo risvegliarci. Non comprendiamo quei mari di freschezza: quelle discese nella vita vegetale: quella passeggiata rassicurante nell'oscuro che ci avvolge e ci protegge; né il riemergere, con gli occhi e la pelle distesi. Solo [[William Shakespeare|Shakespeare]], [[Johann Wolfgang von Goethe|Goethe]], [[Marcel Proust|Proust]] e il [[gatto]] hanno capito cosa sia il sonno. Il gatto sa trarne una ricchezza di piaceri e di forze che noi ignoriamo; e raccomando agli insonni di osservarlo con attenzione. ([[Pietro Citati]])
Utente anonimo