Apri il menu principale

Modifiche

134 byte aggiunti ,  1 anno fa
nessun oggetto della modifica
*La spiritualità è infatti la chiave principale del pensiero indiano, il senso dell'infinito è nativo con questo. ([[Sri Aurobindo]])
*Non è cosa naturale né conveniente che l'infinito sia compreso, né esso può donarsi finito: percioché non sarebbe infinito. ([[Giordano Bruno]])
* Mi sono seduto sul bordo della vita e con i piedi a penzoloni ho guardato l'infinito respirando il suo profumo. ([[Fabio Volo]])
*Nessuno è perso, nell'infinito. Terribile è perdersi, sentire di essere persi, nel finito. ([[Guido Ceronetti]])
*Non posso farci niente: mio malgrado, l'infinito mi tormenta. ([[Alfred De Musset]])
*Non sosterrò, come [[Abraham Gotthelf Kastner|Kästner]], che ''tutte'' le asserzioni paradossali che s'incontrano nelle [[matematica|matematiche]] siano direttamente o indirettamente legate al concetto di infinito; ma è certo che per la maggior parte lo sono. ([[Bernard Bolzano]])
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w_preposizione=riguardante l'|preposizione=sull'|wikt}}
 
[[Categoria:Concetti e principi filosofici]]