Differenze tra le versioni di "Aldo Busi"

524 byte aggiunti ,  3 anni fa
*Angelo si era sentito definitivamente solo, con un se stesso che non gli dava tregua. L'unico filo di vita che lo faceva pedalare fiducioso alla volta dei falò nel bosco era il suo odio sociale e la speranza di organizzarlo senza svilirlo, tessendo una maglia carnivora, spessa, senza la smagliatura di un solo perdono, non psicologistica e piena di brecce come al suo solito. Meglio nessuna giustizia o sanguinaria? Non aveva dubbi. (2014; p. 240)
*Stava seppellendo anche se stesso nella compostezza di quella ribellione solo interiore. (2014; p. 247)
*[...] a Angelo sembra di rifare cammini tracciati non più da lui, percorsi obbligati di una memoria che solo parzialmente gli appartiene. [...] Per questo non ha mai pensato di fare visita a Giorgina o a suo padre: erano due commiati irrigiditi che scavavano in lui continuamente alla ricerca impossibile di una carezza da dare, da ricevere. Due pensieri senza riposo, due nervosità inquiete nella sua carne viva, il contrario della polvere. Non si può andare a trovare qualcuno che ti abita dentro. (2014; pp. 260-261)
 
==[[Incipit]] di alcune opere==
198

contributi