Differenze tra le versioni di "Friedrich Schiller"

*Il forte è più formidabile da solo. (I, III)
:''Der Starke ist am mächtigsten allein''.
*''Il mio Signor tu sei, | Tu sei balivo del mio re; ma quello | Che nel suo nome commettesti, osato | Il mio re non avrebbe: in queste valli | Per giudicarne ei ti mandò (severo Giudice, è ver, che grave ira v'accende), | Ma non perché ti sfreni impunemente | E con gioja omicida ad ogni empiezza: | V'è Dio lassù che vendica e castiga. ''
*''Io levo al ciel la mia mano innocente, | E maledico al tuo misfatto. | Io fui Giusto vendicator della natura, | Ma tu ne fosti l'assassino. | Nulla ho comune con te. Quel violento | Tuo braccio è morte, il mio difesa....''
*La [[violenza]] è sempre terribile, anche quando la causa è giusta. (II, 2)