Differenze tra le versioni di "Lo squalo (film)"

nessun oggetto della modifica
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
*'''Isolana''': Sono cose che non si possono spiegare a parole. Nascere su un'isola non è la stessa cosa che nascere su un continente.<br>'''Isolano''': È vero, è proprio così.<br>'''Estranea''': Sì, va bene. Ma io vorrei sapere... vorrei sapere una cosa sola: quando potrò considerarmi anch'io un'isolana?<br>'''Isolana''': Un'isolana? Mai! Mai! Se non sei nata qui non sarai mai un'isolana!
 
*'''Ellen''': Mike è così contento di quel bel regalo...<br />'''Martin''': Dov'è?<br />'''Ellen''': Ci sta seduto dentro!<br />'''Martin''': Oh mio Dio! {{NDR|si alza in piedi e urla a Michael, che sta nella sua barca a vela}} Michael, esci da quella barca!<br />'''Michael''': Ma è legata al molo, ci sto dentro e basta!<br />'''Sean''': Io gli faccio compagnia!<br />'''Martin''': Fuori da quella barca!<br />'''Michael''': Dai, papà, un altro po'! Per piacere!<br />'''Ellen''': Martin, ma è il suo compleanno domani!<br />'''Martin''': Non voglio che stia in acqua!<br />'''Ellen''': Ma non è in acqua, sta soltanto in barca, non ci va, sta' tranquillo! Figurati se ci entrerà più dopo quello che è successo ieri mattina!<br />'''Martin''': Va bene, Ellen, lasciamo stare. Non voglio che abbia paura dell'acqua... Voglio solo che conosca le regole di navigazione prima di uscire in mare da solo.<br />'''Ellen''' {{NDR|apre il libro sugli squali che Martin stava leggendo e nota l'illustrazione di uno squalo che attacca degli uomini su una scialuppa}}: Michael! Hai sentito tuo padre? Su avanti, vieni via! Avanti!
 
*'''Sig.ra Kintner''': È lei Brody?<br />'''Martin''': Sì. {{NDR|la signora Kinter gli tira uno schiaffo e poi singhiozza}}<br />'''Sig.ra Kintner''': Oggi ho saputo... Che anche una ragazza è stata uccisa l'altra settimana... e che lei lo sapeva! Lei sapeva che qui c'era uno squalo! E sapeva che era pericoloso fare il bagno, ma ha lasciato ugualmente che la gente facesse il bagno! Lei sapeva tutte queste cose. Emio figlionon c'è più, adesso è morto... Di quello che farà lei non m'importa! Ho perduto mio figlio... Solo questo volevo dirle. {{NDR|si allontana}}<br />'''Sindaco Vaughn''': Mi dispiace, Martin. Quella donna è ingiusta.<br />'''Martin''': No, ha ragione.
*'''Quint''' {{NDR|dettando le condizioni per cacciare lo squalo}}: Diecimila dollari! E duecento dollari al giorno! Che lo prenda o no!<br>'''Martin''': Ok.<br>'''Quint''': Toglimi il sindaco dalle costole, che non mi rompa le scatole con i divieti nelle zone di pesca!<br>'''Martin''': Tranquillo.<br>'''Quint''': Una cassa di brandy di albicocche. E mi paghi il pranzo.<br>'''Martin''': Due casse! E ti pago anche la cena!<br>'''Quint''': Champagne, patè de foie gras e caviale dell'Iran! Ah, non ho finito: voglio anche la TV a colori!
 
*'''Quint''': Signor Hooper, qui non si tratta di fare una crociera o un giretto in barca! Qui si tratta di lavorare per vivere, si va a caccia di squali!<br />'''Matt''': Sì, ma non si tratta neanche di qualche povero pescecane da quattro soldi! Qui si tratta di un grande [[squalo bianco]]!<br />'''Quint''': Calma, non ti scaldare troppo, signor Hooper! Avanti, fammi un nodo margherita. {{NDR|tira una corda a Hooper}}<br />'''Matt''': Mi tocca rifare gli esami del primo anno... Non mi ha detto però di quanto lo vuole accorciare! Va bene così? {{NDR|butta il nodo a Quint}}<br />'''Quint''': Fa' vedere le mani! {{NDR|afferra violentemente i palmi di Hooper}} Squali da quattro soldi, eh? Io ho visto reti che costavano cinquemila dollari, con duemila dollari di pesce dentro, venire attaccate da quei bestioni! {{NDR|mentre parla, Brody si toglie gli occhiali per cercare di capire che c'è che non va con le mani di Hooper}} Be', alla fine sembrava che ci fosse passata in mezzo una locomotiva con tutti i vagoni... Sono mani da città, queste! Tu passi il tempo a contare i soldi!<br />'''Matt''' {{NDR|perde la pazienza}}: E no, ora basta! Non si può lavorare con questa specie di paladino della classe operaia!<br />'''Martin ''': Tu non farai così anche a bordo, vero, signor Quint?<br />'''Quint''': È meglio se vado solo.<br />'''Martin''': Paga il governo. Vorrei decidere io.<br />'''Quint''': Lo so anch'io che paga il governo, ma la barca è mia! E a bordo della mia barca io sono il nostromo, il timoniere e il comandante. Vi prenderò come zavorra!
 
*'''Quint''': Oh, Gesù Cristo... Quando ero un ragazzino tutte le mezze cartucce volevano fare i pescatori per usare l'arpione... Che cos'è questa, una doccia portatile o una gabbia per le scimmie?<br />'''Matt''': Una [[gabbia anti-squalo]].<br />'''Quint''': Una gabbia anti-squalo! E tu ci vai dentro? E la gabbia va nell'acqua... Tu stai dentro l'acqua... E anche lui è nell'acqua... Il nostro squalo!
Utente anonimo