Differenze tra le versioni di "Anplagghed al cinema"

 
==Prima scena (sbarco spaziale)==
*'''Aldo''': {{NDR|parlando via radio}} Primo ufficiale Enterprise, abbiamo informazioni rilevanti dal pianeta sconosciuto. <br /> '''Giacomo''': L'aria è respirabile, ma i livelli di monossido di carbonio sono sopra i livelli di guardia! <br /> '''Aldo''': Beh?! Sono io che devo comunicare con Enterprise! Ti ricordo che tu sei solo un robot, uno stupido robot! Mentre io sono un umanoide! Li vedi i gradi? Ti ho progettato io! Sono ingegnere positronico laureato al Cepu!<br />'''Giacomo''': Sette anni fuori corso!<br />'''Aldo''': Ma che cavolo di umorismo ti ho impiantato? Guarda che posso spegnerti quando voglio, hai capito? Se solo mi ricordassi dove gli ho messo l'interruttore... {{NDR|via radio}} L'aria è respirabile, anche se... <br /> '''Giacomo''': Inoltre abbiamo rilevato tracce di acqua, muschi, licheni e batteri, questo significa che siamo in presenza di forme di vita! <br /> '''Aldo''': Ah, sì, bene...! bravoBravo! Ora sta' a vedere che la creatura è più intelligente del creatore! <br /> '''Giacomo''': Talvolta! In questo caso è certo! <br /> '''Aldo''': Guarda che ti smonto e ti rimonto a immagine e somiglianza di un frullatore! E adesso che ti guardo bene, ci guadagni!
*'''Aldo''': {{NDR|via radio}} Rientriamo alla base per analizzare meglio i dati. Testa di latta {{NDR|A Giacomo}}, mettiti qua. {{NDR|via radio}} Mandate pure il raggio teletrasportatore. {{NDR|Il raggio appare in una posizione sbagliata, alla loro destra.}}<br />'''Giacomo''': Ha progettato lei anche quello?<br />'''Aldo''': {{NDR|via radio}} Avete sbagliato di poco, ma avete sbagliato! Rimandate il raggio... {{NDR|Il raggio si sposta ma finisce ancora in un posto sbagliato, questa volta alla loro sinistra.}}<br />'''Giacomo''': Ci dev'essere suo fratello gemello al puntatore.<br />'''Aldo''': Non è che per caso hai sbagliato tu le coordinate?<br />'''Giacomo''': Di sicuro la cacata l'ha fatta lui.<br />'''Aldo''': Aaaah, ma perché parla tanto? {{NDR|via radio}} Avete sbagliato di nuovo ma lasciate il raggio lì dov'è, che ci saltiamo dentro noi... sennò facciamo notte, in inglese fahrenheit!
*{{NDR|Giovanni entra in scena affaticato spingendo un'enorme palla, la biosfera}} <br />'''Giovanni''': {{NDR|Col fiatone}} Sembravo uno stercorario con la pallina, sembravo... <br />'''Aldo''': Comandante, ma come mai non è dentro la biosfera? <br />'''Giovanni''': Perché l'aria è irrespirabile dentro la mia biosfera! Chi è entrato per ultimo? Eh? Flander! {{NDR|Giacomo alza le mani per provare la sua innocenza}} <br />'''Aldo''': Comandante... sono entrato per fare meditazione dopo aver mangiato cavoletti di Bruxelles geneticamente modificati. Mi perdoni... <br />'''Giovanni''': Ho avuto un mezzo ictus lì dentro! Se non mi facevo una pera di eroi... di Roiptidanol ci lasciavo le penne!! <br />'''Aldo''': Comandante, sono molto costernato... <br />'''Giovanni''': Eh, sono costernato, non basta dire ''sono costernato''! Ci vuole una manifestazione concreta di costernazione! {{NDR|Aldo cerca di essere più dispiaciuto possibile, facendo una faccia triste}} Da domani solo riso in bianco, eh? Almeno per un mese! {{NDR|A Giacomo}} Flander, porti al macero la mia biosfera. Purtroppo è irrecuperabile. <br />'''Giacomo''': Sarà un piacere prendere a calci questa palla di merda! {{NDR|Prende a calci la palla di biosfera dietro le quinte}}
*'''Giovanni''': Primo ufficiale, com'è questo pianeta? Ditemi. <br/> '''Aldo''': Comandante, questo pianeta è inutile e parsimonioso. <br/> '''Giacomo''': Invece secondo me ci sono interessanti forme di vita che andrebbero analizzate! <br/> '''Giovanni''': Ma sì, ma la vita l'abbiam trovata dappertutto, muschi, licheni, ragnetti, bruchi, vermini, quelle robe lì fastidiose... <br/> '''Aldo''': Organismi monocellulari, brodo primordiale... e anche se si ''evolgono'' più in là della muffetta non vanno...
Utente anonimo