Differenze tra le versioni di "Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma"

nessun oggetto della modifica
*'''Yoda''': Come ti senti?<br/>'''Anakin Skywalker''': Ho freddo, signore.<br/>'''Yoda''': [[Paura]] hai tu?<br/>'''Anakin Skywalker''': No, signore.<br/>'''Yoda''': Noi possiamo vedere in te.<br/>'''Mace Windu''': Poni attenzione a ciò che senti.<br/>'''Ki-Adi-Mundi''': I tuoi pensieri indugiano su tua madre.<br/>'''Anakin Skywalker''': Sento la sua mancanza.<br/>'''Yoda''': Paura di perderla tu hai, hmmm?<br/>'''Anakin Skywalker''': Che cosa c'entra questo con tutto il resto?<br/>'''Yoda''': Con tutto c'entra! La paura è la via per il Lato Oscuro. La paura conduce all'ira, l'ira all'odio; l'odio... conduce alla sofferenza. Ah, io sento in te molta paura...
 
*'''Anakin Skywalker''': Maestro, signore, ho sentito Yoda parlare di midichlorian. E allora mi sono chiesto cosa sono i midichlorian?<br/>'''Qui-Gon Jinn''': I midichlorian sono una microscopica forma di vita che si trova in tutte le cellule viventi.<br/>'''Anakin Skywalker''': Vivono dentro di me?<br/>'''Qui-Gon Jinn''': Dentro le tue cellule, sì. E noi siamo simbionti di esse. <br/>'''Anakin Skywalker''': "Simbionti"?<br/>'''Qui-Gon Jinn''': Organismi che vivono sempre insieme per un reciproco beneficio. Senza i midichlorian non esisterebbe la vita e noi non saremo consapevoli della Forza. In ogni istante essi ci parlano, comunicandoci il volere della Forza. Quando imparerai a placare la mente, sentirai che ti parlano.<br/>'''Anakin Skywalker''': Io non riesco a capire!<br/>'''Qui-Gon Jinn''': Col tempo èe l'addestramento, ci riuscirai. Ci riuscirai.
 
*'''Qui-Gon Jinn''' {{NDR|dopo essere stato ferito nello scontro finale con Darth Maul}}: È troppo tardi, ormai...<br/>'''Obi-Wan Kenobi''': No...!<br/>'''Qui-Gon Jinn''': Obi-Wan, prometti... promettimi che addestrerai il bambino...<br/>'''Obi-Wan Kenobi''': Sì, maestro...<br/>'''Qui-Gon Jinn''' {{NDR|[[Ultime parole dai film|ultime parole]]}}: È... è lui il prescelto, lui... lui porterà equilibrio. Addestralo.
Utente anonimo