Differenze tra le versioni di "Francesco Saverio Nitti"

→‎Citazioni su Francesco Saverio Nitti: faccio piccole correzioni (come già fatto nellla voce dell'autore Indro Montanelli)
m (Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.)
(→‎Citazioni su Francesco Saverio Nitti: faccio piccole correzioni (come già fatto nellla voce dell'autore Indro Montanelli))
*Giolitti odia sempre a morte Nitti: dice che è un ladro; vive troppo largamente per i suoi mezzi di insegnante universitario. Io credo che l'odio accechi Giolitti. Nitti non è uno stinco di santo. Ma nessuno ha mai potuto finora fargli in pubblico le accuse di disonestà che tutti gli fanno in privato. E i suoi guadagni di avvocato commercialista possono permettergli una vita che non è poi sardanapalesca. ([[Gaetano Salvemini]])
*Il programma di Nitti fu il solo programma conservatore serio della borghesia italiana. ([[Piero Gobetti]])
*Incarnava il tipo del notabile meridionale, colto, brillante, scettico e alquanto egocentrico. [...] La sua specialità era il problema del Mezzogiorno, di cui fu tra i primi seri studiosi e che gli fornì anche la base elettorale. [...] Sul livello medio della classe politica di allora, egli faceva spicco per preparazione, equilibrio e lucidità, ma anche per una certa propensione ad attribuirsi il monopolio di queste virtù. ([[Indro Montanelli]])
*Io credo che veramente il Nitti fu un uomo fatale all'Italia, ma verso il quale durante tutto quest'ultimo ventennio mi sono astenuto dal pronunciare anche soltanto una parola amara, per ciò che egli è stato ed è un perseguitato e un assente: due ragioni decisive per cui egli ha diritto al mio rispetto. ([[Vittorio Emanuele Orlando]])
*L'uomo di Stato più moderno, intelligente e preparato della borghesia italiana. ([[José Carlos Mariátegui]])
*IncarnavaLucano di Melfi, Francesco Saverio Nitti incarnava anche nel fisico tozzo e grassottello il tipo del notabile meridionale, colto, brillante, scettico e alquanto egocentrico. [...] Lala sua specialità era il problema del Mezzogiorno, di cui fu tra i primi seri studiosi e che gli fornì anche la base elettorale. [...] Sul livello medio della classe politica di allora, egli faceva spicco per preparazione, equilibrio e lucidità, ma anche per una certa propensione ad attribuirsi il monopolio di queste virtù. ([[Indro Montanelli]])
*Nitti era un uomo di eccezionali qualità sia come amministratore che come statista. ([[David Lloyd George]])
*Nitti fu un grande pensatore di cui molte cose sulla democrazia e sull'economia restano di attualità in una visione grande, ma realistica dell'Italia. Guardiamo soprattutto all'oggi per valorizzare un pensiero che pare oggi molto utile al contesto italiano. ([[Giuseppe Galasso]])
30 764

contributi