Apri il menu principale

Modifiche

+1, ordine, elimino doppione
*Sono contenta di essere una donna, ma solo perché ho capito che la donna è un essere forte, persino più dell'uomo. Talmente forte da saper sopravvivere a dolori grandissimi, che nessun uomo potrà mai capire fino in fondo, perché non fanno parte della sua storia e del suo destino. ([[Claudia Cardinale]])
*Spartire la vita con un uomo, dedicargli il proprio amore, ha un prezzo, significa per le donne decidere di sacrificare qualche cosa di sé stesse. ([[Dacia Maraini]])
*''Un uomo che ama | si mostra completamente nudo, | la donna no, | è dietro lo scudo''. ([[Zucchero (cantante)|Zucchero]])
*''Un uomo è una grande cosa sulla terra e per l'eternità, ma ogni minimo elemento della grandezza dell'uomo si sviluppa dalla donna; | prima l'uomo è modellato nella donna, poi può modellare se stesso.'' ([[Walt Whitman]])
*Un uomo ha molte stagioni mentre una donna ha diritto solo alla primavera. ([[Jane Fonda]])
*Un uomo non deve mai camminare dietro una donna per la strada, fosse pure sua moglie. (''[[Talmud]]'')
*Un uomo può mentire, rubare, perfino uccidere, ma finché resta attaccato al suo orgoglio è sempre un uomo. A una donna invece basta fare uno scivolone ed è una sgualdrina. Dev'essere un gran conforto per te essere un uomo. (''[[Johnny Guitar]]'')
*Un uomo sulla luna non sarà mai interessante quanto una donna sotto il sole. ([[Leopold Fechtner]])
*Un uomo ha molte stagioni mentre una donna ha diritto solo alla primavera. ([[Jane Fonda]])
*Un uomo sulla luna non sarà mai interessante quanto una [[donna]] sotto il sole. ([[Leopold Fechtner]])
*Una donna mentre guarda un film alla televisione contemporaneamente stira, fa la lista della spesa, interroga il figlio {{NDR|in}} matematica e gira il sugo per il giorno dopo... e ha già capito chi è l'assassino del film! Loro, i maschi, stanno seduti sulla poltrona così e alla fine devono andare a vedere su internet chi è l'assassino perché non l'han mica capito. [...] Non riuscite a fare sue cose contemporaneamente – due! Perché l'uomo fa l'[[occhiolino]] alla donna? Perché due occhi insieme non riuscite a chiuderli. ([[Luciana Littizzetto]])
*Uomo e donna complètansi vicendevolmente, come il bottone e l'occhiello, come il violino e l'archetto, come il seme e la terra. ([[Carlo Dossi]])