Differenze tra le versioni di "Luciano Moggi"

m
sistemo
m (sistemo)
*{{NDR|In riferimento alla partita Milan-Sampdoria 0-1, 26 agosto 2012}} Il [[Adriano Galliani|Galliani]] che faceva passarella è un ricordo del passato, stavolta l'Ad ha invece alzato i tacchi e ha lasciato la poltrona, quella dello stadio, perché a quella della società è talmente incollato che non lo scollerebbe neanche un bulldozer [...] L'Ad ha consegnato ad [[Massimiliano Allegri|Allegri]] una squadra sbrindellata, e dunque dovrebbe essere il tecnico a lamentarsi e non viceversa. Galliani potrebbe dire che senza soldi non si cantano messe e dare in sostanza le colpe alla scelta di Berlusconi, però deve farsi anche un esame di coscienza. È facile andare avanti ed avere il faccione sempre sorridente se si dispone di assegni da molti zeri bisogna sapere anche fare di necessità virtù, e sarebbe ora che l'Ad del Milan dimostrasse capacità anche in questo...<ref>Citato in ''[http://www.goal.com/it/news/2/serie-a/2012/08/29/3338513/moggi-ora-%C3%A8-seduto-sulla-riva-del-fiume-e-fa-lezione-a Moggi ora è seduto sulla riva del fiume e fa lezione a Galliani: " facile avere il faccione sempre sorridente, se si dispone di assegni da molti zeri... si dimostri capace adesso"]'', ''Goal.com'', 29 agosto 2012.</ref>
*{{NDR|Sul "caso [[Mark Iuliano|Iuliano]]-[[Ronaldo]]" in Juventus-Inter 1-0 del 26 aprile 1998}} Non ci doveva proprio essere la partita: l'[[Football Club Internazionale Milano|Inter]] doveva essere in serie B visto che aveva tesserato [[Iván Córdoba|Córdoba]] come comunitario e comunitario non era.<ref>Citato dall'intervista ''[http://www.kisskissnapoli.it/index.php/news1/sport/2189 Calcio, Moggi: «Pulvirenti avrebbe dovuto chiudere Rizzoli nello spogliatoio...»]'', ''Radio Kiss Kiss Napoli'', 29 ottobre 2012.</ref>
*L'Inter è campione di prescrizioni. È già a quota 9, quando arriverà a 10 avrà diritto ad una stella sulla maglia.<ref>Da un'intervista a Radio Manà Manà Sport il, 2 novembre 2012; citatacitato in ''[http://www.soccermagazine.it/serie-a/moggi-inter-campione-di-prescrizioni-106884/ Moggi: "Inter campione di prescrizioni, a 10 scatta la stella. Stasera tifo Juve"]'', ''Soccermagazine.it'', 3 novembre 2012.</ref>
*Schede svizzere? Le schede svizzere sono state un'idea della società Juventus e non mia. Le schede venivano tenute nella sede e non dal sottoscritto. Perché sono state acquistate? Sapevamo di essere spiati da Telecom e per questa ragione è nata l'idea di usare queste schede.<ref>Citato in ''[http://www.goal.com/it/news/240/calciopoli/2012/12/07/3585346/moggi-forse-si-%C3%A8-stancato-di-passare-per-caprio-espiatorio-e Moggi forse si è stancato di passare per caprio espiatorio e tira pesantemente in ballo la Juventus: "Le schede svizzere? Sono state un'idea della società Juventus e non mia"]'', ''Goal.com'', 7 dicembre 2012.</ref>
*Non lo scopro certo io l'[[Gianni Agnelli|Avvocato]]; era una persona eccezionale come immagine, come carisma, come tutto.<ref>Citato in ''[http://www.ilsussidiario.net/News/Calcio-e-altri-Sport/Juventus/2013/1/24/JUVENTUS-FC-Moggi-il-mio-ricordo-dell-Avvocato-Agnelli-Porto-con-me-quella-volta-che-esclusiva-/357214/ Moggi: Il mio ricordo dell'avvocato]'', ''Il Sussidiario.net'', 24 gennaio 2013.</ref>
*Calciopoli non esiste. Per esistere Calciopoli bisognava prendere tutte le squadre perché il calcio va visto a 360 gradi e non certamente prendendo una squadra ed escludendo tutte le altre. Se io telefono a un designatore per lamentarmi di una cosa e questo è ammesso dal regolamento, se si escludono tutti gli altri che telefonavano più di me e chiedevano anche favori, diventa un reato il mio che reato non è. Il problema di fondo è l'esclusione di tutte le squadre di calcio e l'inclusione della Juventus, mettendo sotto i riflettori soltanto quello che ha fatto la Juventus e che non aveva niente di illecito. Sono considerato l'ideatore di Calciopoli, però non hanno ancora detto dov'erano le frodi. Erano nella mente di chi sostanzialmente ha creato l'indagine. La Juventus vinceva perché c'era Moggi che aiutava la Juventus e non è così. La Juventus vinceva perché aveva giocatori buoni e migliori degli altri.<ref>Dal programma televisivo ''The Corner'', ''EuroNews'', 2 gennaio 2017; citato in ''[http://mobile.ilsole24ore.com/solemobile/main/art/notizie/2016-12-30/luciano-moggi-calcio-italiano-senza-appeal-e-calciopoli-non-esiste-213205.shtml?uuid=ADWUXRNC&refresh_ce=1 Luciano Moggi: "Calcio italiano senza appeal. E Calciopoli non esiste"]'', ''IlSole24Ore.com'', 30 dicembre 2016.</ref>
 
{{Intestazione|IntervistaDall'intervista di Filippo Grassia, ''[http://www.ilgiornale.it/news/andrea-agnelli-tornerei-juve.html "Con Andrea Agnelli tornerei alla Juve"]'', ''il Giornale.it'', 25 gennaio 2010}}
*{{NDR|Sui risultati sportivi della Juventus nella stagione 2009-2010}} Succede quello che avevo previsto da tempo. La società non esiste, guidata da gente che non sa di pallone. E la squadra fa acqua. Dopo un anno che era arrivato a Torino, [[Jean-Claude Blanc|Blanc]] ebbe il coraggio di dire che il calcio è più semplice di quanto pensasse. Poveretto. Cosa ne sa lui di questo mondo?
*{{NDR|Riferendosi a [[Roberto Bettega]]}} [...] Lui non è adatto a tenere il timone di un'azienda. È un bravo ragazzo, un operativo. Se lo mandi in giro fa il suo dovere. Ma ha bisogno di qualcuno che gli stia sopra, come ai tempi miei e di [[Antonio Giraudo|Giraudo]]. Non lo stimo più, Bettega. Anzi, sa cosa le dico? Non lo saluterò neanche se me lo ritrovassi a un passo. Ma come? Al Tribunale sportivo di Roma gli azionisti, certi azionisti almeno, ci scaricano e ci tirano addosso. Alla Procura di Torino ci denunciano per infedeltà patrimoniale. E lui rientra in società, dentro questa società? Ci vuole anche la faccia come il c... per richiamarlo. Bettega farà la fine di [[Ciro Ferrara|Ferrara]], glielo garantisco. A Ciro gli hanno fatto accettare un gruppo senza capo né coda, a lui rinfacceranno di non aver rimesso a posto la squadra.
*In un'intervista a ''Le Monde'' il signor Blanc ha raccontato che già nel 2004 John Elkann gli aveva detto di voler fare fuori la vecchia guardia e quindi di tenersi pronto. L'affermazione fa scopa con la testimonianza di un generale della Finanza che in tempi non sospetti mi confessò: guarda che [[Luca Cordero di Montezemolo|Montezemolo]] ne dice di tutti i colori su di te e Giraudo, vi vogliono togliere di mezzo. Alla fine ne hanno approfittato tutti. Ma chi fa del male, si ritroverà in mezzo al male.
 
{{Intestazione|IntervistaDall'intervista di Nicola Calzaretta, ''Il mercato sono io'', ''Guerin Sportivo'', agosto 2011, ppp. 40, 41, 42 e -43}}
*Tutti i giocatori che ho trattato sono sempre venuti da me. Se non ho preso qualcuno è perché non se lo meritava.
*Alla fine l'accordo economico si trovava sempre. Diciamo che nel cercare i bravi giocatori, io guardavo anche alla persona. Magari per qualche affare c'è stato più da lavorare perché il giocatore, oltre ai soldi, guardava anche ad altre cose. E questo mi faceva piacere perché voleva dire che dietro al calciatore c'era anche un uomo.
 
===Citazioni in altre lingue===
*Il presidente [[Massimo Moratti|Moratti]] ha fatto molti errori. Ha speso una quantità enorme di soldi per confezionare impropriamente la sua [[Football Club Internazionale Milano|squadra]]. E vogliamo parlare degli scambi? Che ne dice di Seedorf e Pirlo per Coco e Guly, o Cannavaro per Carini?<ref name="goal.com">Citata in {{en}} ''[http://www.goal.com/en/news/1717/editorial/2012/11/03/3494780/theyre-a-disease-carried-from-infancy-the-war-of-words-that "They're a disease carried from infancy" - the war of words that has poisoned the Juventus-Inter rivalry]'', ''Goal.com'', 3 novembre 2012.</ref>
:''President Moratti has made many mistakes. He spent a huge amount to inappropriately pack his squad. And do we want to talk trades? How about Seedorf and Pirlo for Coco and Guly, or Cannavaro for Carini?''<ref name="goal.com">{{en}} Citato in ''[http://www.goal.com/en/news/1717/editorial/2012/11/03/3494780/theyre-a-disease-carried-from-infancy-the-war-of-words-that "They're a disease carried from infancy" - the war of words that has poisoned the Juventus-Inter rivalry]'', ''Goal.com'', 3 novembre 2012.</ref>
*{{NDR|Dopo la pubblicazione delle nuove intercettazioni di [[Calciopoli]]}} Se fossi nei panni di Moratti, avrei evitato di andare in giro a dire a tutti che ero pulito e onesto per tutti questi anni. Ora quelle frasi sono ancora più scioccanti dopo le recenti rivelazioni.<ref name="goal.com"/>
:''If I were in Moratti's shoes, I would have avoided going around telling everyone I was clean and honest for all these years. Now those phrases are even more shocking after the recent revelations.''<ref name="goal.com"/>
 
==Citazioni su Luciano Moggi==
*Quando Umberto Agnelli lo ingaggiò, Moggi era imputato a Torino per aver fornito prostitute ad arbitri per le partite di Uefa del Torino. Quindi fu assunto proprio perché si sapeva chi era e come operava. ([[Marco Travaglio]])
*{{NDR|Cosa pensa di Moggi?}} Un genio. Ruppi con [[Massimo Moratti]] perché mi ero accorto che Moggi era diventato il suo consigliere: gli dava dritte interessate sui calciatori da prendere, gli faceva credere che sarebbe venuto all'Inter. ([[Sandro Mazzola]])
 
*Vuoi vedere che per coprire uno scandalo di dimensioni ciclopiche hanno individuato in Luciano Moggi il cattivo da dare in pasto al popolino? ([[Enzo Biagi]])