Differenze tra le versioni di "Lucca"

46 byte aggiunti ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (sistemo)
 
{{voceVoce tematica}}
[[ImmagineFile:02 Lucca seen from Torre Guinigi.jpg|thumb|Lucca]]
Citazioni su '''Lucca''' e i '''lucchesi'''.
 
*[[Firenze|Fiorentini]] ciechi, [[Siena|Senesi]] matti, [[Pisa|Pisani]] traditori, Lucchesi signori. ([[proverbi toscani|proverbio toscano]])
*Lucca è nera e argentea... ([[Guido Ceronetti]])
*''Mettetel sotto, ch'i' torno per anche | a quella terra ch'i' ho ben fornita: | Ogn' uom v'è barattier, fuor che Bonturo; | del no, per li denar, vi si fa ita''. ([[Dante Alighieri]], ''[[Divina Commedia]]'')
*''Questi pareva a me maestro e donno, | cacciando il lupo e' lupicini al monte | per che i Pisan veder Lucca non ponno.'' ([[Dante Alighieri]], ''[[Divina Commedia]]'')
*''Tu vedi lunge gli uliveti grigi | che vaporano il viso ai poggi, o [[Serchio]], | e la città dall'arborato cerchio, | ove dorme la [[Ilaria del Carretto|donna]] del [[Paolo Guinigi|Guinigi]]. | Ora dorme la bianca fiordaligi | chiusa ne' panni, stesa in sul coperchio | del bel sepolcro; e tu l'avesti a specchio | forse, ebbe la tua riva i suoi vestigi. | Ma oggi non Ilaria del Carretto | signoreggia la terra che tu bagni, | o Serchio, sì fra gli arbori di Lucca | rosso vestito e fosco nell'aspetto | un pellegrino dagli occhi grifagni | il qual sorride a non so che Gentucca.'' ([[Gabriele D'Annunzio]])
 
==Altri progetti==
{{interprogettoInterprogetto}}
 
[[Categoria:Comuni della Toscana]]