Differenze tra le versioni di "Omero"

25 byte aggiunti ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
*''Laggiù conobbi pure un vecchio aedo, che si accecò per rimaner nel sogno''. ([[Roberto Vecchioni]])
*La [[Giustizia]], secondo Omero, apre e chiude i congressi degli [[Dei]], non quelli degli uomini. ([[Terenzio Mamiani]])
*''Mira colui con quella spada in mano, | che vien dinanzi ai tre sì come sire: | quelli è Omero poeta sovrano''. ([[Dante Alighieri]], ''[[Divina Commedia]]'')
*Nell'[[Iliade|Iliade]] Omero ha conferito all'ordinamento della vita terrestre e spirituale del mondo antico una struttura altrettanto possente quanto Cristo al mondo moderno. ([[Fëdor Mikhailovič Dostoevskij]])
*Nessuno lo potrà superare per sublimità nelle cose grandi, per proprietà nelle piccole. Egli è vasto e insieme serrato, grazioso e grave, ammirabile ugualmente per copia e per brevità, e oltre a quelle addicentesi a un poeta possiede le doti più eminenti di un oratore. ([[Quintiliano]])