Differenze tra le versioni di "Oste"

26 byte aggiunti ,  4 anni fa
nessun oggetto della modifica
m
 
*Le osterie sono un bene universale. ([[Ersilio Tonini]])
*Vista ch'ebbe la guida, – maledetto! – disse tra sé: – che tu m'abbia a venir sempre tra i piedi, quando meno ti vorrei! – Data poi un'occhiata in fretta a Renzo, disse, ancora tra sé: – non ti conosco; ma venedo con un tal cacciatore, o [[cane]] o [[lepre]] sarai: quando avrai detto due parole ti conoscerò. – Però, di queste riflessioni nulla trasparve sulla faccia dell'oste. ([[Alessandro Manzoni]], ''[[I promessi sposi]]'')
 
==[[Modi di dire italiani|Modi di dire italiani]]==