Differenze tra le versioni di "Taoismo"

435 byte aggiunti ,  2 anni fa
→‎Citazioni: Alberto Ronchey
(→‎Citazioni: Alberto Ronchey)
*I Taoisti interpretarono tutti i mutamenti della natura come manifestazioni dell'interazione dinamica tra i poli opposti ''yin e yang'', e giunsero quindi a ritenere che ogni coppia di opposti costituisce una relazione polare in cui ciascuno dei due poli è legato dinamicamente all'altro. Per la mente occidentale, questa idea dell'implicita unità di tutti gli opposti è estremamente difficile da accettare. ([[Fritjof Capra]])
*La terminologia cinese è solita distinguere fra taoismo filosofico (''Tao-Kia'', lett. "scuola taoista") e taoismo religioso o "religione taoista" (''Tao Kiao'', lett. "setta taoista"). Alcuni autori ritengono giustificato e necessario compiere tale distinzione; per loro, il taoismo di [[Lao-tzu]] e di [[Zhuāngzǐ|Chuang-tzu]] è una "filosofia pura", radicalmente diversa dalla ricerca dell'immortalità fisica, obiettivo centrale della "religione taoista". ([[Mircea Eliade]])
*Per la dottrina taoista, nulla è immobile e fisso: dunque non possono esserci norme o convenzioni fisse. L'universo «respira» per l'interazione variamente combinata e interpretabile di due forze opposte – lo Yin e lo Yang – che sono come le due facce di una moneta, la sinistra e la destra, il cielo e la terra, e sono unite e ancorché opposte e contengono ciascuna sovente un piccolo nucleo dell'altra. ([[Alberto Ronchey]])
*Se il taoismo è forse la rappresentazione più coerente e completa della visione che indica simultaneamente nel nulla e nel tutto l'essenza ultima dell'universo, questa visione è una costante più o meno esplicita dell'intero atteggiamento religioso e filosofico orientale. ([[Piergiorgio Odifreddi]])
 
20 094

contributi