Differenze tra le versioni di "Senilità"

77 byte aggiunti ,  2 anni fa
raggruppo citazioni di Cicerone; aggiungo citazione
(Annullata la modifica 877968 di K.Weise (discussione) così nel fumetto)
(raggruppo citazioni di Cicerone; aggiungo citazione)
*La vecchiaia ha i suoi momenti belli. ([[Albert Einstein]])
*La vecchiaia non è altro che la mancanza di reazione. ([[Franco Berrino]])
*La vecchiaia, specialmente quella che ha conosciuto tutti gli onori, possiede un'autorità che vale ben più di tutti i piaceri della giovinezza. ([[Marco Tullio Cicerone]])
*La vecchiaia stessa è una malattia. ([[Publio Terenzio Afro]])
*La vecchiaia vorrà dire in noi, essenzialmente, la fine dello stupore. Perderemo la facoltà sia di stupirci, sia di stupire gli altri. Noi non ci meraviglieremo più di niente, avendo passato la nostra vita a meravigliarci di tutto; e gli altri non si meraviglieranno di noi, sia perché ci hanno già visto fare e dire stranezze, sia perché non guarderanno più dalla nostra parte. […] L'incapacità di stupirsi e la consapevolezza di non destare stupore farà sì che noi penetreremo a poco a poco nel regno della noia. La vecchiaia s'annoia ed è noiosa: la noia genera noia, propaga noia intorno come la seppia propaga l'inchiostro. Noi così ci prepareremo ad essere assieme e la seppia e l'inchiostro: il mare intorno a noi si tingerà di nero e quel nero saremo noi: proprio noi che il colore nero della noia l'abbiamo odiato e rifuggito tutta la vita. Fra le cose che ancora ci stupiscono c'è questo: la nostra sostanziale indifferenza nel sottostare a un simile nuovo stato. Tale indifferenza è provocata dal fatto che a poco a poco veniamo cadendo nell'immobilità della pietra. ([[Natalia Ginzburg]])
*Ma dico io, al posto di sentirci nell''''autunno''' della vita, non sarebbe più ottimista pensare di essere nella '''primavera''' della morte? ([[Quino]])
*Mi divertono molto gli anziani ora, nella loro razionale follia. [...] Mi diverto a guardare le loro pazzie senili, fonte inesauribile di gag, dall'ossessione per i lavori stradali a certi commenti geniali. ([[Leo Ortolani]])
*Nessuno è tanto vecchio da non credere di poter vivere ancora un anno. ([[Marco Tullio Cicerone]])
*''Niente più frustrazioni | non sono più un innamorato | niente più umiliazioni | solo un saluto mormorato | «Signora, addio». | La gioventù non fa per me, chiedo perdono | Matusalemme è ormai il mio santo patrono | non son mai stato meglio di così. | Oh, meno male che non sono più giovane!'' (''[[Gigi]]'')
*{{NDR|Ultraottantenne}} Non è stanco perché ha camminato o altro, ma stanco per il carico degli anni. Com'è giusta la parola «carico», perché la sua stanchezza è quella di chi ha portato dei pesi. Ecco perché si dice «il peso degli anni». È anche una stanchezza mentale? Certo anche quella. Gli sfuggono nomi di amici che lui ben conosce, molti di loro sono morti, la sua memoria si aggira ormai in un cimitero. ([[Raffaele La Capria]])
*Non è facendo le scale che t'accorgi d'essere anziano e neanche dal fatto che dormi meno o che senti poco quando ti parlano. <br/> È di fronte al bancomat che la senilità si manifesta in tutta la sua spietatezza. Il vecchio si avvicina a questi distributori automatici con lo stesso orrore delle vergini che venivano condotte all'altare per essere sacrificate.
*Non ho niente da fare e penso che, in fondo, essere vecchi significa questo. Non avere nessun progetto.
===[[Marco Tullio Cicerone]]===
 
====''De senectute''===
*La [[vecchiaia]] è il compimento della vita, l'ultimo atto della commedia.
*La vecchiaia, specialmente quella che ha conosciuto tutti gli onori, possiede un'autorità che vale ben più di tutti i piaceri della giovinezza. ([[Marco Tullio Cicerone]])
*Nessuno è tanto vecchio da non credere di poter vivere ancora un anno. ([[Marco Tullio Cicerone]])
===[[Lev Tolstoj]]===
*Com'è bella, com'è meravigliosa la vecchiaia! Non ci sono più desideri, né passioni, né la minima agitazione, né vanità!
*Il progresso morale dell'umanità lo si deve ai vecchi. I vecchi diventano migliori e più saggi, trasmettono la loro esperienza alle nuove generazioni. Senza di loro l'umanità rimarrebbe stazionaria.
*Non solo gli uomini, ma anche gli animali nella vecchiaia diventano più buoni.
 
===[[Walt Whitman]]===
*''[[giovinezza|Gioventù]], ampia, lussureggiante, amorosa – gioventù piena di grazia, di vigore e di fascino, | lo sai che la Vecchiaia può succedere a te con grazia uguale, vigore e fascino uguale?''
1 250

contributi