Differenze tra le versioni di "Innocenza"

77 byte aggiunti ,  4 anni fa
nessun oggetto della modifica
(fix)
*L'innocenza è sempre alla ricerca di qualcosa; di ciò che è pieno di luce, di pace, di ordine, di concatenazione e forza, ma ricolmo di tranquillità. Questo qualcosa possiede la capacità di muovere ogni cosa senza muovere se stesso. Ha un qualcosa d'ineffabile, di divino, d'interiore e di segreto; dev'essere, dunque, la luce e la gloria, la cornice fondamentale e la pietra angolare dei secoli futuri. Deve illuminare tutta l'umanità, deve ispirare i sistemi filosofici, le istituzioni e i costumi, deve risvegliare le scuole d'arte e, molto più di questo, deve ispirare i santi e dare alla Chiesa nuovi e più iridescenti giorni di gloria. Sarà il riflesso dello sguardo, del sorriso e della maestà della Madonna. ([[Plinio Corrêa de Oliveira]])
*''L'innocenza ha il sapore di un uomo | che difende la verità | e si chiede ogni giorno | l'amore che sguardo avrà.'' ([[Michele Zarrillo]])
*''Non difenderti con l'innocenza che tra l'altro non hai!'' ([[Vasco Rossi]])
*L'innocenza non è qualcosa che si conserva, è soprattutto qualcosa che si riconquista. ([[Ermes Maria Ronchi]])
*La confessione dei nostri peccati è il primo passo verso l'innocenza. ([[Publilio Siro]])
*La corruzione è la nostra unica [[speranza]]. Finché c'è quella, i giudici sono più miti, e in tribunale perfino un innocente può cavarsela. ([[Bertolt Brecht]])
*La storia dell'Uomo è anzitutto e soprattutto una storia di coraggio: la prova che senza il coraggio non fai nulla, che se non hai coraggio nemmeno l'intelligenza ti serve. E il coraggio ha molti volti: il volto della generosità, della vanità, della curiosità, della necessità, dell'orgoglio, dell'innocenza, dell'incoscienza, dell'odio, dell'allegria, della disperazione, della rabbia, e perfino della paura cui rimane spesso legato da un vincolo quasi filiale. ([[Oriana Fallaci]])
*Noi entriamo in un mare che non ha sponde, in un mare di ribalderie, ove l'[[ingiustizia]] e la soverchieria veleggiano col vento in poppa, e la sola innocenza è in burrasca, da tutti abbandonata, fuorché dal Cielo che la vuole afflitta, ma non sommersa. ([[Vincenzo Monti]])
*Non è la [[perfezione]] che bisogna cercare. La perfezione è un pretesto per non muoversi più. Qui sta l'errore della Scala di [[Milano]], [d'un teatro come quello]. La perfezione matura cogli anni e s'isola nello spazio e nel tempo. Ma quando la perfezione si vuol fabbricarla su misura, bravura ed esperienza nonservononon servono. Soltanto nell'innocenza e in un ardore che contraddice i dogmi [e l'esperienza] si trova [qualche volta] il germe di una nuova perfezione. ([[Bruno Barilli]])
*Non esistono innocenti: tutti abbiamo passato un raffreddore a qualcuno. ([[Marcello Marchesi]])
*Per capir bene le parole sacre bisogna trovarsi in stato d'innocenza; anche allora però esse possono rimanere misteriose. ([[Ignazio Silone]])
Utente anonimo