Differenze tra le versioni di "Fruttero & Lucentini"

m
sistemo
(piccoli fix)
m (sistemo)
 
==''La prevalenza del cretino''==
{{NDR|Il libro è una raccolta degli articoli scritti dalla "coppia" di scrittori per il quotidiano ''La Stampa'' di Torino (nella rubrica bimensile ''L'Agenda di F.&L.'') nei tredici anni precedenti l'uscita del libro, cui si aggiungono alcuni scritti per i settimanali ''L'espresso'' ed ''Epoca''.}}
 
*Tranne forse gli animali delle favole di [[Jean de La Fontaine|La Fontaine]], nessuno è mai stato bravo come gl'[[Italia|italiani]] nell'arte d'inventare nobili pretesti per eludere i propri [[dovere|doveri]] e fare i propri comodi. (da ''La gita scolastica'')
 
===''Il Palio delle contrade morte''===
L'avvocato Maggioni è ormai affacciato da oltre mezz'ora a questa finestra, e sotto di lui continua a sfilare lentissimamente il corteo che precede la corsa del [[Palio di [[Siena]]. Lo smussato poligono della [[Piazza del Campo]] è acceso da colori di una varietà incalcolabile, da quelli più squillanti delle bandiere agli ocra pallidi dei palazzi e alla vertiginosa picchiettatura della folla, stretta dall'anello terroso su cui si correrà, o sporta come l'avvocato da finestre, balconi, tribune, merli, abbaini a contemplare il sontuoso serpente del corteo storico che avanza a piccoli passi, si arresta, riparte agli squilli di una marcia ripetuta senza fine.
 
===''Il significato dell'esistenza''===