Differenze tra le versioni di "Francisco Franco"

sposto senza fonte in discussione
(sistemo)
(sposto senza fonte in discussione)
==Citazioni di Francisco Franco==
*{{NDR|Commentando le fotografie, esaminate con una lente d'ingrandimento, del corpo di [[Benito Mussolini]] appeso a piazzale Loreto}} Lo hanno legato male.<ref>Citato in Paolo Granzotto, ''Montanelli'', il Mulino, Bologna, 2004, p. 115. ISBN 88-15-09727-9</ref>
*{{NDR|Annunciando al popolo spagnolo la sua intenzione di non entrare in guerra}} Popolo spagnolo, popolo della Guerra Civile e della Falange. Popolo dell'Iberia e popolo più combattivo d'Europa. Tre sere fa ho avuto un dialogo di diverse ore col capo del governo italiano Benito Mussolini presso la città di Imperia. Si è discusso nella guerra in cui da più di un anno l'[[Italia]] è coinvolta, affiancata alla Germania contro Gran Bretagna e Francia. Ebbene, in queste ultime ore ho dovuto scegliere molte cose. Entrare o non entrare in guerra? E con chi? Se mi fossi alleato con i britannici, avrei 200.000 soldati tedeschi pronti a invadere la nostra patria, ma tuttavia questa nostra Spagna non sarebbe niente senza all'appoggio di Hitler e Mussolini. Pertanto, sono arrivato ad una decisione finale: non entrerò in guerra, ma contribuirò allo sforzo bellico italo-tedesco, rifornendo i due paesi e inviando una divisione di volontari in Unione Sovietica a fianco dell'Asse Roma-Berlino. (27 luglio 1941 <ref>Citato in Antonio Ghirelli:, ''Tiranni''.</ref>)
*Noi abbiamo rispetto per Guernica, come rispettiamo tutti gli spagnoli. {{da controllare|citazione necessaria|Se sai qual è la fonte di questa citazione, inseriscila, grazie.}}
*{{NDR|Annunciando al popolo spagnolo la sua intenzione di non entrare in guerra}} Popolo spagnolo, popolo della Guerra Civile e della Falange. Popolo dell'Iberia e popolo più combattivo d'Europa. Tre sere fa ho avuto un dialogo di diverse ore col capo del governo italiano Benito Mussolini presso la città di Imperia. Si è discusso nella guerra in cui da più di un anno l'[[Italia]] è coinvolta, affiancata alla Germania contro Gran Bretagna e Francia. Ebbene, in queste ultime ore ho dovuto scegliere molte cose. Entrare o non entrare in guerra? E con chi? Se mi fossi alleato con i britannici, avrei 200.000 soldati tedeschi pronti a invadere la nostra patria, ma tuttavia questa nostra Spagna non sarebbe niente senza all'appoggio di Hitler e Mussolini. Pertanto, sono arrivato ad una decisione finale: non entrerò in guerra, ma contribuirò allo sforzo bellico italo-tedesco, rifornendo i due paesi e inviando una divisione di volontari in Unione Sovietica a fianco dell'Asse Roma-Berlino. (27 luglio 1941 <ref>Antonio Ghirelli: ''Tiranni''</ref>)
*Sono responsabile solo verso [[Dio]] e la [[storia]]. {{da controllare|citazione necessaria|Se sai qual è la fonte di questa citazione, inseriscila, grazie.}}
 
==Note==