Differenze tra le versioni di "Mano"

256 byte aggiunti ,  4 anni fa
+1
(+1)
(+1)
*E se madre natura li avesse voluti dotare {{NDR|gli [[animale|animali]]}} anche di mani capaci di assecondarli, non ci sarebbe da dubitare che essi pure costruirebbero alti fastigi di mura e modellerebbero artistiche e originali creazioni. ([[Arnobio]])
*In realtà le mani hanno generato la [[ragione]] umana, hanno prodotto la [[coscienza]] umana. ([[Ernst Fischer]])
*''Lavabo inter innocentes manus meas.'' (Formula della liturgia cattolica della Messa)<ref>È da questa frase che viene chiamato ''lavabo'' il lavandino e il locale ove ci si lava le mani.</ref> (Formula della liturgia cattolica della Messa)
:Laverò fra gli innocenti le mie mani.
*La mano è il vero organo della [[civiltà]], iniziatore dell'evoluzione umana. ([[Ernst Fischer]])
*La mano è lo strumento delle nostre opere, il segno della nostra nobiltà, il mezzo attraverso il quale l'intelligenza riveste con una forma i suoi pensieri artistici, e dà esistenza alle creazioni della volontà, ed esercita l'imperio che Dio concesse all'uomo su tutte le creature. ([[Juan Valera]])
*Mi piacciono le mie mani. Sono la parte del mio corpo che preferisco, che può essere usata vantaggiosamente nei rapporti sociali. Se riesco a far concentrare gli altri sulle mie mani ottengo buoni risultati ai meeting. Anche il contatto visivo è importante. (''[[The Informant!]]'')
*Oggetti obsoleti ormai fuori mercato. Sono come una carrozza che vuole correre più di un'automobile. Sono carne, ossa, un mucchio di muscoli e un fascio di nervi. Ma non fanno più quello che richiede il mercato! [...] Non è mai esistita nessuna macchina che potesse vincere un uomo vero. (''[[Ai confini della realtà (serie televisiva 1959) (quinta stagione)|Ai confini della realtà]]'')
*''Ognun per sé, | Dio per sé, | mani che si stringono | tra i banchi delle chiese alla domenica, | mani ipocrite, | mani che fan cose che non si raccontano | altrimenti le altre mani chissà cosa pensano, | si scandalizzano.'' ([[Frankie hi-nrg mc]])
*Ti mangi le unghie? È una brutta abitudine. La gente dice sempre che gli [[occhio|occhi]] sono la finestra dell'anima... tutte cazzate! Le mani... sono quelle che distinguono un vero signore. (''[[Paradiso perduto (film 1998)|Paradiso perduto]]'')
*''Verrà il tempo in cui non avrai forza | di stringere una mano: | di tutte le mani strette nella vita | non è stato che un gioco | per preparare questa mano ferita...'' ([[Marianna Bucchich]])