Differenze tra le versioni di "Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato"

*{{NDR|La canzone dei nani: Spuntar lame}} ''Spuntar lame neanche poco | romper bottiglie e tappi al fuoco | scheggiar coppe con tutto il resto | questo Bilbo lo detesta! || La tovaglia per mangiar | sopra il letto le ossa lasciar | in dispensa il latte versar | vino ovunque puoi schizzar. || Le stoviglie nell'acqua e poi, | nel mortaio le puoi pestar | e se alcuna si salvò | forte in terra gettar si può! | Questo Bilbo lo detesta!''
*{{NDR|Il canto dei nani sull'attacco di Smaug a Erebor}} ''Lontano su nebbiosi monti gelati | in antri oscuri e desolati. | Partir dobbiamo, | l'alba scortiamo | per ritrovare gli ori incantati. || Ruggenti pini sulle vette | dei venti il pianto nella notte. | Il fuoco ardeva | fiamme spargeva | alberi accesi torce di luce.''
* {{NDR|Canzone del Grande Goblin}} ''Con le ossa distrutte e colli strizzati | voi pesti e sbattuti sarete impiccati. | E voi morirete nell'oscurità | mai lascerete la nostra città.''
* {{NDR|Leggendo il contratto da scassinatore}} "Termini: Pagamento alla consegna, fino a, e non oltre, un quattordicesimo del profitto totale se c'è." Sembra equo. "La presente compagnia non risponderà di lesioni inflitte da, o come conseguenza di, incluso, ma non limitatamente a lacerazioni, eviscerazioni... incenerimento." ('''Bilbo''')
* Non posso andarmene di punto in bianco. Sono un Baggins di Casa Baggins. ('''Bilbo''')
* L'Alba vi prenderà tutti! ('''Gandalf''' ai Troll)
* Un potere oscuro dimora lì {{NDR|a Dol Guldur}}. Tale che non ho mai avvertito prima. L'ombra di un antico orrore. L'ombra che può riunire gli spiriti dei morti. E poi l'ho visto, Gandalf! Dall'oscurità è giunto... un Negromante! ('''Radagast''' a Gandalf)
* Chi ha avuto la sfrontatezza di entrare armato nel mio Regno? Spie? Ladri? Assassini? ('''Grande Goblin''')
* Benedicici e aspergici, tesoro. ('''Gollum''')
* Bagginsis? Cos'è un... Bagginsis, tessoro? ('''Gollum''')
* Che cosa ha esso nelle sue orrende [[tasca|tasche]]? ('''Gollum''')
* {{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}} Sarò sconfitto! ('''Grande Goblin''')
* {{NDR|A Thorin che aveva dubitato di lui}} So che dubiti di me. Lo so, lo so. Lo hai sempre fatto. E hai ragione: penso spesso a Casa Baggins. Mi mancano i miei libri. E la mia poltrona. E il mio giardino. Vedi quello è il mio posto. È casa mia. Perciò sono tornato. Perché... voi non ce l'avete... una casa. Vi è stata portata via. E voglio aiutarvi a riprendervela se posso. ('''Bilbo''')
* {{NDR|A Bilbo}} Tu. Cosa credevi di fare? Ti sei quasi fatto uccidere. Non ti avevo detto che saresti stato un peso? Che non saresti sopravvissuto alle Terre Selvagge? Che non c'è posto per te tra noi? ... Non mi sono mai sbagliato tanto in vita mia. {{NDR|si abbracciano}} ('''Thorin''')
* {{NDR|A Bilbo}} Il vero coraggio si basa sul sapere non quando prendere una vita, ma quando risparmiarla. ('''Gandalf''')
 
==Dialoghi==
Utente anonimo