Differenze tra le versioni di "Censura"

142 byte aggiunti ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
(citazione di Montherlant)
Citazioni sulla '''censura'''.
 
*Così era allora, negli anni sessanta, c'era una censura militante, addirittura con le forze di polizia, coi commissari. ([[Giulio Questi]])
*I censori tedeschi ................ ..... ...... ..... ... imbecilli.... ........ ([[Heinrich Heine]])
*La censura è sempre uno strumento politico, non è certo uno strumento intellettuale. Strumento intellettuale è la critica, che presuppone la conoscenza di ciò che si giudica e combatte. Criticare non è distruggere, ma ricondurre un oggetto al giusto posto nel processo degli oggetti. Censurare è distruggere, o almeno opporsi al processo del reale. C'è una censura italiana che non è invenzione di un partito politico ma che è naturale al costume stesso italiano. C'è il timore dell'autorità e del dogma, la sottomissione al canone e alla formula, che ci hanno fatto molto ossequienti. Tutto questo conduce dritti alla censura. Se non ci fosse la censura gli italiani se la farebbero da soli. ([[Federico Fellini]])
235

contributi