Differenze tra le versioni di "James Frazer"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 anni fa
Corretto: "un artista"
(Corretto: "un artista")
==Citazioni su James Frazer==
*Il [[tabù]] diventato la forma comune di legislazione presso popoli di cui ci interessiamo, ed è servito a fini sociali di certo più recenti del tabù stesso, come, per esempio, i tabù che i capi e i sacerdoti hanno imposto per assicurarsi la proprietà ed il privilegio. Restano, comunque, da esaminare un gran numero di prescrizioni. Tra queste prenderò in considerazione quelle che riguardano: a) ''i nemici'', b) ''i capi'', c) ''i morti'', e ricaverò il materiale necessario dall'ottima raccolta che J. G. Frazer ne fece, per la sua opera ''Il ramo d'oro''. ([[Sigmund Freud]])
*Ora, indubbiamente, è merito tanto del [[Edward Burnett Tylor|Tylor]] quanto del [[Wilhelm Mannhardt|Mannhardt]] l'aver spianato la via al Frazer. Il quale sentirà profondamente il fascino del mondo classico insieme a quello dell'etnologia e del floklore. In questo collegamento di interessi spirituali – che è poi una forma di nuovo umanesimo – il Frazer porta però una sensibilità più raffinata dei suoi predecessori, direi la civetteria di un'intelligenza che fa dello scienziato un' artista. ([[Giuseppe Cocchiara]])
 
==Bibliografia==
Utente anonimo