Differenze tra le versioni di "Psych (sesta stagione)"

Corretto: "un unico"
m (+wikilink)
(Corretto: "un unico")
==Episodio 2, ''Vuoto di memoria''==
 
* '''Lassiter''': Non perdo mai il controllo di me stesso!<br />'''Woody''': Neanche io. A parte che col [[solletico]], allora non ci sono santi!<br />'''Shawn''': E io che dovrei dire!? Non ho nessuna visione psichica, flashback o flashback interpretato o flashback interpretato con nuove visioni psichiche! Insomma, immagina per un attimo di non essere soltanto un' insipido e allampanato essere umano, eh, ma di poter fare un cenno a qualcuno e renderlo felice, eh, di poter far credere a un bambino di avergli dato un cono gelato, senza dargli il cono! Eh? E poi guardarlo correre felice su di un prato mentre lecca semplice aria, immaginatelo! Immaginalo! Immagina di avere un dono speciale, un [[percezione extrasensoriale|sesto senso]] che poi qualcosa o qualcuno ti strappa via all'improvviso, ci hai pensato Jack!? Eppure io non mollo!<br />'''Lassiter''': {{NDR|pausa}} D'accordo, Spencer.
* '''Lassiter''': Non respirarmi sul collo!<br />'''Woody''': Ma io respiro così!<br />'''Lassiter''': Fammi un po' di spazio!<br />'''Woody''': Ti faccio quello che vuoi!
* '''Jules''': Aspetta, tutto questo è accaduto ieri sera? Come hai potuto nascondermelo!?<br />'''Shawn''': Non volevo nascondertelo ma non so cosa è successo ieri sera, mi aspetto che qualcuno venga fuori all'improvviso gridando: "ancora tu?!".
* '''Shawn''': Dwayne, non ci vediamo mai abbastanza!<br />'''Dwayne''': Questo perché nessuno si avvale mai delle mia abilità. Si dimenticano di me. Mi hanno letteralmente chiuso qui dentro alla fine delle vacanze. Sono sopravvissuto grazie al succo del mio cactus e ai biscotti delle scout.
* '''Jules''': Non voglio che il nostro futuro sia condizionato da qualcosa che ha detto lo Shawn di ieri sera quindi, se puoi guardarmi negli occhi e dirmi che lo Shawn di oggi vuole che vada a vivere con lui... {{NDR|Shawn apre la bocca ed esita}} Come immaginavo.<br />'''Shawn''': Stavo per dire "si".<br />'''Jules''': No, non è vero!<br />'''Shawn''': Si invece, volevo solo usare un' accento ed ero indeciso tra spagnolo e francese, la differenza è sottile.<br />'''Jules''': Va bene così, il fatto che una versione di Shawn volese vivere con me è...<br />'''Shawn''': Sgradevole?<br />'''Jules''': Stavo per dire "molto romantico".<br />'''Shawn''': Quindi non sei terribilmente delusa di me?<br />'''Jules''': Dico solo che non deve succedere proprio adesso. Oggi. La cosa ha un senso?<br />'''Shawn''': Capisco. E poi sei così meticolosa. E accumuli, vero? Sono, sono sicuro che vivi in mezzo a mucchi di giornali e animali imbalsamati, volevi imbalsamarmi?<br />'''Jules''': Volevi o no vivere con me?<br />'''Shawn''': Ah, non lo so... forse lo Shawn di ieri ha più cose in comune con lo Shawn di oggi di quanto Shawn creda.<br />'''Jules''': Come?<br />'''Shawn''': Non giudicarmi!<br />'''Jules''': Non ti giudico!<br />'''Shawn''': Hai un suricato impagliato in casa! E non usi carta igenica!<br />'''Jules''': Ah, ah... e allora dammene un po' della tua, è l'unica cosa che hai!
 
==Episodio 3, ''Una vampira... molto poco vampira''==
*Perché tu tra "forte" e "stupido" fai sempre la scelta sbagliata? ('''Shawn''' a Gus)
*{{NDR|Shawn e Gus inseguono dei narcotrafficanti}}<br />'''Shawn''': Se li prendiamo saremo degli eroi!<br />'''Gus''': No! Se li prendiamo saremo morti!
*'''Shawn''': Vuoi anche dare una medaglia a questo sciroccato?<br />'''Jules''': Shawn, a volte ci sono delle brave persone che vogliono liberare il loro quartiere dalle brutte compagnie.<br/>'''Shawn''': Certo. Charles Brownston ad esempio, gran bel tipo, [[Clint Eastwood|Eastwood]] in "[[Gran Torino]]", proprio uno con cui andare a cena!<br />'''Jules''': Ok, ''La Mantide'' è un po' eccentrico, e non dico che approvo quello che fa ma... dovete ammettere che ha lavorato meglio di noi nel mettere fuori gioco i Camino, e da solo!<br />'''Shawn''': Sono da solo anche io! E i casi che ho risolto non si contano! Nel senso che ne ho risolti un bel po'... non che non si possano contare!<br />'''Jules''': Sì, certo Shawn, ma il tuo è un dono soprannaturale! ''La Mantide'' usa i suoi istinti naturali e le sue capacità ben affinate!<br />'''Gus''' {{NDR|sarcastico}}: Ha ragione Shawn, se tu fossi un uomo normale sarebbe straordinario, lo sanno tutti che sei un sensitivo! È un vantaggio sleale.<br />'''Shawn''' {{NDR|irritato}}: Eh, eh, eh... sì, certo hai ragione, Gus!<br />{{NDR|Shawn e Gus si allontanano}}<br />'''Shawn''': Goditi i tuoi trenta denari, Giuda!<br />'''Gus''': Il tuo problema è che sei geloso delle attenzioni che riceve ''La Mantide'', soprattutto da Juliet!<br />'''Shawn''': Che mi importa se Jules da un po' di attenzioni a un' altro! Quanto mi credi insicuro? Sul serio, quanto mi credi insicuro, vuoi dirmelo?
*'''Jules''': Non voglio che il fatto di avere opinioni diverse su di un caso o su un sospettato diventi un problema tra di noi.<br />'''Shawn''': Perché? Io e Gus non la pensiamo mai allo stesso modo, per esempio: a lui non piace fare lo scudo umano quando ci sparano addosso, invece per me è un modo nobile di andare incontro al nostro creatoe! Ma non credo che questo sia un problema.
 
*'''Shawn''': {{NDR|Dopo aver messo in bocca dei ceci vecchi ispezionando la casa della vittima}} Ma perché li lascia in giro così?<br />'''Gus''': Beh, perché è morto Shawn!<br />'''Shawn''': Non è una buona ragione.
*'''Gus''': Perché parli così in fretta?<br />'''Shawn''': Seitucheascolitroppopiano!
*Non è mai saggio mettersi contro un' idiota ubriaco. ('''Cal Eason''')
*Credo in moltissime cose: cedo nelle palle da baseball nuove, nel potere curativo dei conigli e nei romanzi di Susan Sondag, che non leggerò mai. Anzi, non so nemmeno chi sia Susan Sondag, cos'è tipo... una pittrice? Credo nella dieta a punti perché credo in me, credo nei film di Val Kilmer anche se non è così facile, credo in Darren Sproles, nella parola "dubbio", nella serie tv "Attenti a quei due" e nei biscotti caldi, morbidi e cremosi col cioccolato che si scioglie in bocca e sulla faccia. ('''Shawn''')
*{{NDR|Dopo che esplode una rissa in campo tra i giocatori dei ''Santa Barbara Seabirds''}}<br />'''Henry''': Credo che sia colpa di Shawn.<br />'''Jules''': Senza dubbio.
*La bravura annulla la megalomania! ('''Gus''' a Shawn)
*{{NDR|Lassiter inveisce contro la TV}}<br />'''Gus''': Crede che la TV lo senta?<br />'''Jules''': Sì. Ci sono buone probabilità che lo creda.
*'''Lassiter''': Mi sono fatto in quattro per inchiodarlo e ora se ne starà comodo in un' ospedale psichiatrico a parlare dei suoi sentimenti invece che marcire in prigione spaccando pietre e costruendo la ferrovia della contea!<br />'''Shawn''': Wow! Ti possono condannare anche indietro nel tempo?
*'''Shawn''': Lassie, la tua teoria è ridicola! Perché mai qualcuno si dovrebbe fingere pazzo?<br />'''Gus''': Per non finire in galera, Shawn.<br />'''Shawn''': Giusto!
*'''McElroy''': Raccontaci di te, Shawn.<br />'''Shawn''': Beh, dicono che soffro di una cosa chiamata "disturbo narcisistico della personalità", ma la verità è che questi capelli splendenti e le guance con le fossette non sono che il primo capitolo! Sono una vera cornucopia di ossessioni egosintoniche! Come la sindrome da intelligienza scandalosa eh, eh, eh... ed un piccolo disturbo ossessivo del successo!<br />'''McElroy''': Santo cielo! Non ho mai conosciuto un paziente che soffre di così tante malattie che non esistono!<br />'''Shawn''': Ehm, da dove vengo io esistono invece!<br />'''McElroy''': Da dove viene?<br />'''Shawn''': Dal futuro!
*{{NDR|Shawn si risveglia legato su un letto della clinica}}<br />'''Shawn''': Che cosa mi è successo?<br />'''Infermiera''': Ti abbiamo trovato svenuto in un'area ad accesso limitato.<br />'''Shawn''': Mi hanno colpito alla testa dopo aver trovato nel suo studio il dottor Elliot morto.<br />'''Infermiera''': Il dottor Elliot non è morto. Non è neanche nel suo studio, ora è a pranzo.<br />'''Shawn''': Cos-? No. No, no... non è possibile! L'ho visto io, era stato colpito alla testa, era orribile era- ma...<br />'''Infermiera''': Prima ti hanno visto parlare con una pianta, ora vedi anche dottori defunti, suggerirò che la tua diagnosi venga cambiata aggiungendo il delirio paranoico.<br />'''Shawn''': Para- no! No! Io non sono paranoico, non sono neanche pazzo! Sentite, il mio vero nome è Shawn Spencer, sono un detective sensitivo e lavoro sotto copertura per la polizia!<br />'''Infermiera''': Ah, davvero?<br />'''Shawn''': Si! Sono qui con il mio socio, Gus, che si finge un' inserviente di nome Sugs!<br />'''Infermiera''': Capisco, ma... è un sensitivo anche lui?<br />'''Shawn''': No, non lo è; lui è rappresentante di farmaci, ma mi aiuta a risolvere i casi, ed è anche un bravissimo ballerino!<br />'''Infermiera''': Ooh, un rappresentante ballerino... interessante. {{NDR|all'inserviente}} Forse dovremmo dargli un farmaco più forte.
 
==Episodio 7, ''Padre e figlia''==
*'''Jules''': {{NDR|Dopo aver saputo che Shawn ha invitato Frank a Santa Barbara}} Avevo chiaramente detto che non lo volevo qui e parlavo sul serio, Shawn!<br />'''Shawn''': Si ma io credevo volessi che io facessi l'esatto contrario!<br />'''Jules''': E che cosa te lo ha fatto credere!?<br />'''Shawn''': Per... chè co... nosco le... donne?
*'''Frank''': Sono stato definito il [[Robin Hood]] dei nostri tempi da molti dei miei colleghi!<br />'''Shawn''': Ruba ai ricchi per dare ai poveri?<br />'''Frank''': Rubo ai ricchi per dare a me!
*'''Shawn''': Dietro a ogni grande uomo c'è una grade donna, e nel mio caso quella donna è un'intelligiente intelligente, sofisticato stallone dalla fronte spaziosa di nome Burton! È nero, e sa ballare! Ho bisogno di te Gus, perché... i cambi di tono sono dificili per me e qui la cosa si fa seria! Avanti! Clark Kent ha bisogno di Superman!<br />'''Gus''': È lo stesso personaggio!<br />'''Shawn''': Lo so...
*'''Jules''': Non ti voglio qui. E ho trent'anni di buoni motivi ma ho deciso di essere rispettosa!<br />'''Frank''': Ti capisco, ma ho voltato pagina!<br />'''Jules''': Hah! E quante pagine hai voltato in questi anni? {{NDR|pusa}} Le stai ancora contando?<br />'''Shawn''': Posso dire una cosa? So di essere in brutte acque-<br />'''Jules''': Non sei in brutte acque!<br />'''Shawn''': Ah no?<br />'''Jules''': No, dovrai darti da fare per essere in brutte acque!<br />'''Shawn''': Ok, sono su un'isola, con niente intorno e- {{NDR|Jules lo guarda male}} Oppure in uno tsunami? {{NDR|lo sguardo di Jules non cambia}} Sono in uno tsunami? {{NDR|Jules annuisce}}
*'''Frank''': {{NDR|rivolto a Jules}} Mi ricordo di una bambina di sei anni che ammaliava chiunque pur di vendere fino all'ultima goccia della peggior limonata mai fatta!<br />'''Jules''': Era senza zucchero!<br />'''Shawn''': {{NDR|rivolto a Jules}} Ho assaggiato la tua limonata, è piuttosto insipida al palato.<br />'''Gus''': {{NDR|rivolto a Jules}} Lo zucchero è un' ingredien-<br />'''Jules''': {{NDR|innervosita}} Va bene!
*'''Jules''': Sai, è curioso, dopo che la mamma ti ha buttato fuori e ha cambiato tutte le serrature, mi chiedevo come riuscissi a intrufolarti nella mia stanza e a lasciarmi regali sul comodino. Alla fine ho capito che eri solo molto bravo a smontare la finestra e ha rimetterla a posto. Dentro e fuori, come un fantasma.<br />'''Frank''': Non so a cosa ti riferisci.<br />'''Jules''': Sei un vigliacco.<br />'''Frank''': Non è necessario.<br />'''Jules''': In realtà avrei voluto dirtelo da tanto tempo. La tua vita è stata così priva di onestà che appena ne avvertivi un po' dietro l'angolo eri già scappato dalla porta più vicina!<br />'''Frank''': Peccato che tu la veda così.<br />'''Jules''': Non la vedo io, Frank, è la verità. {{NDR|Frank si volta e fa per andarsene}} Non ho finito! {{NDR|Frank si volta di nuovo}} Non so se l'hai notato ma non sono più una bambina, e non me ne starò seduta a sprecare il mio tempo e le mie lacrime pensando a tutte le recite e a tutti i compleanni persi, ma quello che mi fa davvero soffrire è che non ci sarai nei momenti avvenire.<br />'''Frank''': Questo non puoi saperlo.<br />'''Jules''': Si invece. Perché è una mia scelta. E io non ti ci voglio.<br />'''Frank''': Non dirai sul serio?<br />'''Jules''': Dico sul serio eccome. Perché mi sento ingannata. Mi sento derubata. Perciò congratulazioni, Frank: la truffa più grande di tutte l'hai fatta a tua figlia!
*'''Frank''': Mi dispiace davvero. Gli errori e le scelte che ho fatto sono imperdonabili. Io... io voglio cambiare. Ma ovviamente devo fare altri esami di coscienza. Malgrado i miei difetti, la cosa a cui non posso rinunciare sono i momenti più importanti della tua vita.<br />'''Jules''': Ne hai persi troppi. Peccato.<br />'''Frank''': {{NDR|pausa}} Meritavi il primo premio a quel concorso in quinta elementare, l'unico motivo per cui vinse quella mocciosa di Wendy Banks è che sua madre flirtava col giudice. E la canzone che hai cantato, ''Time After Time''... fu un'ottima scelta. Una voce d'angelo. E quel clown giocoliere alla festa del tuo nono compleanno... era terribile, un criminale, ma ho tanti... ho davvero tanti tuoi bei momenti di cui andare orgoglioso Juliet. Ma il più bello è stato quando... quando hai giurato e ti hanno dato il distintivo e ho capito che, per fortuna... non eri come me.<br />'''Jules''': {{NDR|lacrimando}} Perché ti nascondevi?<br />'''Frank''': Tua madre si è risposata, vedevo che bravo patigno fosse Lloyd per te e i ragazzi e mi sono fatto da parte. E... una parte di me pensava, che ti saresti vergognata se mi fossi fatto vivo.<br />'''Jules''': {{NDR|commossa}} Non mi sono mai vergognata. Mi hai molto delusa, ma non mi sono mai vergognata.
==Episodio 14, ''Un'insolita autopsia''==
*{{NDR|sulla scena del delitto Shawn e Gus simulano l'omicidio}}<br />'''Gus''': Perché devo fare la vittima?<br />'''Shawn''': Gus, farti fare il killer non sarebbe politicamente corretto.<br />'''Gus''': Da quando sei politicamente corretto?
*'''Whip''': Signori, mi chiamo Whip Chatterly e posso darvi qualunque tipo di informazione su un' omicidio che vogliate sapere.<br />'''Shawn''': Beh, con tutto il rispetto Whip... Charles giusto? Sono il detective sensitivo capo della polizia di Santa Barbara e il mio collega è di colore quindi siamo coperti su tutti i fronti.
*Con un' unico, terribile gesto si può essere immortalati per l'eternità. ('''Whip Chatterly''')
*'''Grace''': C'è qualcosa di più eccitante di un' uomo che asporta cuticole morte a un altro uomo?<br />'''Woody''': No.<br />[...]<br />'''Grace''': Come stà Elaine?<br />'''Woody''': Ci siamo separati, mi ha tradito dodici volte con dieci uomini.<br />'''Grace''': Donna poco intelligente.<br />'''Woody''': Per questo l'ho sposata.
*Non potrai mai sapere di cosa è capace una persona finché non l'avrai vista nuda. ('''Woody''')
*'''Woody''': Grace, forse non te ne rendi conto ma... tu sei pazza!<br />'''Grace''': Sono una donna, e, posso mascherarlo. {{NDR|intimandogli di girarsi perché possa sparargli}} Andiamo.<br />'''Woody''': Tu pensi di cavartela facilmente vero? No, aspetta io non sono pronto per morire, non ho ancora visto [[Tina Turner]]!
*'''Thane''': C'è una lunga lista di malviventi che vuole toglierti di mezzo.<br />'''Shawn''': Cosa!? Perché solo io {{NDR|indica Gus}} noi lavoriamo in team!
*Ho avuto una storia con una collega, è molto difficile lasciare il lavoro fuori dal rapporto. Ora che frequento una civile in carcere è tutto molto più facile. A parte il vetro divisorio e le catene. ('''Lassiter''')
*Tutti sbagliamo no? Tu hai mandato un' innocente in prigione per quasi tre anni e io ieri ho buttato il giornale prima che Gus leggesse i fumetti. ('''Shawn''' a Jules)
*'''Thane''': Sai cosa c'è che non va, l'assurdo sistema carcerario dove ho passato tre anni!<br />'''Gus''': Non erano due anni e otto mesi?<br />'''Thane''': Ho arrotondato per eccesso, chi sei? La polizia matematica?
*'''Jules''': Ciao Shawn, possiamo spostare la cena alle otto? -Thane è colpevole!<br />'''Shawn''': Certo, alle otto va benissimo! -È innocente!<br />'''Gus''': Voi due siete ridicoli.
*'''Jules''': {{NDR|riferita al cadavere analizzato da Woody}} Com'è morta? <br />'''Woody''': Per prima cosa ho pensato al vaiolo, ma non ha dimostrato nessun sintomo. E poi il vaiolo è stato sradicato almeno quarant'anni fa. E chi lo sapeva? Non io. {{NDR|pausa}} Non lo sapevo...
*'''Henry''': Jordon era il nostro principale sospettato.<br />'''Jules''': E perché non l'avete preso?<br />'''Henry''': Non avevamo abbastanza prove.<br />'''Lassiter''': E perché non l'avete preso?
*Le starò addosso come il grasso su un' uomo grasso. ('''Shawn''' a Jordon Beaumont)
*'''Bea''': L'ultima volta che ti ho visto eri in lacrime perché tuo padre non voleva comprarti il gelato, quand'è stato Henry?<br />'''Henry''': Sei anni fa.
*'''Shawn''': La sola cosa di cui non ho mai dubitato di mio padre è che fosse un buon poliziotto. {{NDR|pausa}} Mi deprime dover mettere in discussione anche questo.<br />'''Gus''': Che vuoi dire?<br />'''Shawn''': Voglio dire che era a capo delle indagini sul caso e non sapeva che Veronica fosse incinta, che il Blue Derby fosse una fabbrica di crack e che il suo partner fosse corrotto!<br />'''Gus''': Sei troppo rigido Shawn, Santa Barbara è cambiata da allora, era piena di attività clandestine.<br />'''Shawn''': I posti non cambiano Gus.
Utente anonimo