Differenze tra le versioni di "Pif"

6 byte aggiunti ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
*{{NDR|«Come vengono scelti gli argomenti dei reportage di "[[Il testimone]]"?»}} Dalla mia curiosità. Il sogno è che dopo il documentario la gente si confronti su temi che magari prima non conosceva. È quello che capita a me: io non sapevo che in Italia esistessero 220 famiglie arcobaleno, in cui i genitori sono o due mamme o due papà. Scoprendo certe realtà cadono tanti tabù.<ref name=chiara/>
*{{NDR|Ricevendo il premio per ''[[La mafia uccide solo d'estate]]'' agli Efa}} Dedico il premio alle vittime della mafia e devo dire che sono orgoglioso di essere siciliano e di Palermo. Voi sapete che noi abbiamo la mafia, ma in Italia essere mafioso è un crimine. In Europa, no non c’è il reato di associazione mafiosa: e questo una vergogna.<ref>Citato in Francesco Gallo, ''[http://www.lasicilia.it/articolo/agli-efa-il-trionfo-di-pif-successo-dedicato-alle-vittime-della-mafia Agli European Film Awards il trionfo Pif "Successo dedicato alle vittime della mafia"]'', ''La Sicilia.it'', 14 dicembre 2014.</ref>
*È incredibile che la gente continui a nascere dopo che sei nato tu.<ref>[https://youtube.com/watch?v=KGkzk7luvmA Caro Marziano - Bebe Vio], Rai, 9 giugno 2017</ref>
*{{NDR|«Quanto il film ''[[La mafia uccide solo d'estate]]'' è una forma di testimonianza da lasciare alle nuove generazioni?»}} È un po' come dire "la storia l'abbiamo vissuta così, non dovrà più ripetersi". Per quanto mi possa sentire giovane ho ormai 41 anni e quindi molta più esperienza di un ventenne: viene spontaneo avvisarlo degli errori fatti in gioventù. Il 23 maggio scorso ero a Palermo, con alcuni ragazzi eravamo in via Notarbartolo davanti a casa di Falcone. Poi siamo andati a mangiare qualcosa e una ragazza mi ha chiesto di raccontarle cosa era successo in quel 1992. La prima cosa che ho pensato è stata: "perché, tu dov'eri?". In realtà, anche se mi sentivo uno di loro, lei o non c'era o era una bambina molto piccola.<ref name=tgcom>Citato in ''[http://www.tgcom24.mediaset.it/spettacolo/supercinema/2013/notizia/pif-un-film-per-non-dimenticare-la-mafia-la-si-puo-raccontare-con-ironia-_2012162.shtml Pif, un film per non dimenticare "La mafia? La si può raccontare con ironia"]'', ''tgcom24.mediaset.it'', 28 novembre 2013.</ref>
*{{NDR|Su ''[[In guerra per amore]]''}} Ho parlato di nuovo di mafia perché mi viene spontaneo, e ho voluto farlo col sorriso. Mi diverte dirigere senza essere sul set. Invento per questo storie parallele, e spero in futuro di continuare a fare il regista ma senza dover recitare. C'è molta Sicilia in questo film. Ho girato ad Erice, a Scala dei Turchi, usando anche la fantasia. Spero di poter esportare la pellicola in America, il mio sogno è di riuscire a raccontare la Sicilia interessando il mondo intero.<ref>Citato in ''[http://palermo.gds.it/2016/10/21/pif-a-palermo-sogno-di-raccontare-la-mia-sicilia-in-giro-per-il-mondo-video_579978/ Pif a Palermo: sogno di raccontare la mia Sicilia in giro per il mondo - Video]'', ''Giornale di Sicilia.it'', 21 ottobre 2016.</ref>
235

contributi