Differenze tra le versioni di "Orgoglio e pregiudizio (film 2005)"

nessun oggetto della modifica
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
*'''Mrs. Bennet''': Oh signor Bennet, tutto sta andando secondo i piani. È già mezzo innamorato di lei. <br /> '''Mr. Bennet''': Chi è innamorato? <br /> '''Mrs. Bennet''': Il singnor Bingley! Non gli interessa che Jane non abbia un solo penny, ne ha più che a sufficienza per entrambi!
 
*'''Miss Bingley''': La vostra rapidità nello scrivere non è comune, signor Darcy. <br /> '''Mr. Darcy''': Siete in errore, scrivo piuttosto lentamente. <br /> '''Miss Bingley''': Quante lettere avrete occasione di scrivere signor Darcy, comprese le lettere di affari che io giudico tanto odiose. <br /> '''Mr. Darcy''': Allora è una fortuna che sia io a scriverle e non voi. <br /> '''Miss Bingley''': Potreste riferire a vostra sorella che la rivedrei con piacere? <br /> '''Mr. Darcy''': L'ho già fatto una volta, secondo il vostro desiderio. <br /> '''Miss Bingley''': Adoro vostra sorella: ero rapita dal suo modo delizioso di decorare i tavoli. <br /> '''Mr. Darcy''': Spero non vi rincresca se rinvio i vostri impeti alla prossima lettera, in questa non ho spazio per render loro giustizia. <br /> '''Mr. Bingley''': Mi sorprende come voi giovani donne vi impegnate nella vostra erudizione. <br /> '''Miss Bingley''': Che cosa intendi, Charles? <br /> '''Mr. Bingley''': Che tutte voi decorate, dipingete, suonate il piano e ricamate cuscini. Eppure non si parla mai di una giovane menzionando la sua istruzione. <br /> '''Mr. Darcy''': Applicate troppo liberamente la parola. Nell'ambito delle mia conoscenze non vi sono più di una mezza dozzina di donne veramente ben istruite. <br /> '''Miss Bingley''': Anche nell'ambito delle mie. <br /> '''Lizzie''': Cielo! Il vostro ideale deve comprendere non poche qualità? <br /> '''Mr. Darcy''': È così. <br /> '''Miss Bingley''': Senza dubbio. Una donna deve avere un'eccellente conoscenza della musica, del canto, del disegno, del ballo e delle lingue moderne per meritare questa lode e un non so che nel contegno e nel modo di camminare. <br /> '''Mr. Darcy''': E migliorare l'intelletto con vaste letture. <br /> '''Lizzie''': Non mi meraviglia che conosciate solo sei donne istruite. Mi domando come ne conosciate tante! <br /> '''Mr. Darcy''': Siete così severa nei confronti del vostro sesso? <br /> '''Lizzie''': Non ho mai incontrato una donna simile. Di certo sarebbe terrificante da osservare. {{NDR|Mr. Bingley ride}}<br /> '''Miss Bingley''': Signorina Elisabeth, vogliamo fare un giro nella stanza? È un sollievo dopo essere state a lungo sedute nella stessa posizione, no? <br /> '''Lizzie''': Ed è un piccolo esempio di educazione, suppongo. <br /> '''Miss Bingley''': Non volete unirvi a noi, signor Darcy? <br /> '''Mr. Darcy''': Potete avere solo due motivi per [[Passeggiata|passeggiare]] e interferirei con l'uno e l'altro. <br /> '''Miss Bingley''': Che cosa vorrà dire? <br /> '''Lizzie''': Il modo migliore per fargli dispetto è non chiedergli nulla. <br /> '''Miss Bingley''': Oh, spiegateci signor Darcy! <br /> '''Mr. Darcy''': O siete in confidenza l'una con l'altra e avete dei segreti di cui discutere oppure siete consapevoli di mettere in risalto le vostre figure passeggiando. Nel primo caso sarei di troppo, nel secondo posso ammirarvi molto meglio da qui. <br /> '''Miss Bingley''': Disgustoso! Come potremmo mai punirlo per un simile discorso? <br /> '''Lizzie''': Possiamo sempre ridere di lui. <br /> '''Miss Bingley''': Oh no! è pericoloso provocare il signor Darcy. <br /> '''Lizzie''': Non siete troppo orgoglioso signore? E come considerate l'orgoglio: un difetto o una virtù? <br /> '''Mr. Darcy''': Non saprei dire. <br /> '''Lizzie''': Perché cercavamo di trovarvi un difetto. <br /> '''Mr. Darcy''': Per me è difficile perdonare le follie e i vizi degli altri o le offese arrecatemi. La mia stima una volta perduta è perduta per sempre. <br /> '''Lizzie''': Oh non posso stuzzicarvi su questo argomento! È un vero peccato, perché a me piace tanto ridere. <br /> '''Miss Bingley''': Una caratteristica di famiglia, credo.
 
*'''Nunzio''': Una signora Bennet, una signorina Bennet, una signorina Bennet e... una signorina Bennet. <br /> '''Miss Bingley''': Ah, giusto cielo! Non riceveremo tutti i Bennet del paese!