Pittura: differenze tra le versioni

194 byte aggiunti ,  4 anni fa
→‎Citazioni: John Dewey: la rivoluzione del colore nella pittura
(+1)
(→‎Citazioni: John Dewey: la rivoluzione del colore nella pittura)
*La pittura è una lunga fatica di imitazione di ciò che si ama. ([[Renato Guttuso]])
*La pittura è una [[poesia]] tacita, e la poesia una pittura loquace. ([[Proverbi italiani|proverbio italiano]])
*La più grande rivoluzione estetica nella storia della pittura si verificò quando il colore venne usato strutturalmente; allora i quadri cessarono di essere disegni colorati. ([[John Dewey]])
*La principale e la più importante parte della pittura, è di sapere ciò che la natura ha prodotto di più bello e di più adatto a quest'arte, per farne la scelta, seguendo il gusto e la maniera di sentire degli antichi. ([[Jean-Auguste-Dominique Ingres]])
*{{NDR|Risposta alla domanda formulata dall'Accademia di archeologia, lettere e belle arti di Napoli: se nella pittura l'imitazione del vero basti a raggiungere il fine dell'arte}} Nella pittura la limitazione del vero non può ''bastare a raggiungere il fine dell'arte''; perché anche dove il fine dell'arte sta semplicemente nel rappresentare il naturale, bisogna, copiandolo, interpretarlo e animarlo. ([[Camillo Boito]])
33 965

contributi