Differenze tra le versioni di "Madre Teresa di Calcutta"

*Il più grande distruttore di pace nel mondo è l'[[aborto]]. Se una madre può uccidere il proprio figlio nella culla del suo grembo, chi potrà fermare me e te dall'ucciderci reciprocamente?<ref name=bertini/>
*Il Signore non potrebbe fare nulla per qualcuno che fosse pieno di sé.<ref name=zambonini/>
*{{NDR|Rivolto a [[Haile Selassie]] in prigione}} Imperatore, i troni di questo mondo sono tutti tarlati; oggi è caduto uno, domani cadrà un altro: non abbia paura! Si aggrappi al Signore, creda in Lui: è l'unica roccia sulla quale possiamo appoggiarci.<ref name=comastri/>
*Io lo guardo, lui mi guarda. Ecco la [[preghiera]] perfetta.<ref name=germani>Citato in Gloria Germani, ''Teresa di Calcutta, una mistica tra Oriente e Occidente. Il suo pensiero in rapporto all'India e a Gandhi'', Paoline, 2003.</ref>
*L'[[orgoglio]] annienta ogni cosa.<ref name=germani/>
*Se fossi costretta a scegliere tra Galileo e l'[[Inquisizione]], sceglierei l'Inquisizione.<ref>Citato in Christopher Hitchens, ''La posizione della missionaria: Teoria e pratica di Madre Teresa'', Minimum fax, 2003. ISBN 8875210098</ref><ref>http://indiatoday.intoday.in/story/india-is-my-country-and-i-am-an-indian-mother-teresa/1/371645.html visto il 8/30/2016</ref>
*Se siete umili nulla vi toccherà, né [[Lode|lodi]] né ignominie.<ref name=germani/>
*{{NDR|Rivolto a [[Menghistu Hailè Mariàm]]}} Signor presidente, ieri l'imperatore era un ricco, oggi è un povero; ieri lei era un povero, oggi è un ricco. Io voglio vedere il povero [[Haile Selassie|Hailè Selassiè]].<ref name=comastri>Citata in Angelo Comastri, ''Madre Teresa: una goccia d'acqua pulita!'', Paoline, 2003. ISBN 8831525182</ref>
*Tutte le migliaia di [[poveri]] che sono morti da noi, alla fine hanno avuto la gioia di un biglietto per San Pietro.<ref name=zambonini/>
 
15 644

contributi