Differenze tra le versioni di "Football Club Internazionale Milano"

m (Automa: Correzione automatica trattini in lineette.)
===[[Striscioni del calcio|Striscioni]]===
*5 maggio godo ancora!<ref>Lo striscione, esposto dal portiere juventino [[Gianluigi Buffon]] sul pullman durante i festeggiamenti per il titolo di campione d'Italia vinto nel maggio 2013, fa riferimento alla data dell'ultima giornata del campionato di Serie A 2001-02 che vide la Juventus prevalere in classifica sull'Inter, sconfitta nell'incontro decisivo dalla [[Società Sportiva Lazio|Lazio]].</ref>
*Ciò che è nostro è stato in campo sudato... Ciò che è vostro è stato in aula assegnato. In B non sei mai stato perché la prescrizione ti ha salvato.<ref>Striscioni esposti dalla tifoseria della Juventus durante la coreografia organizzata in occasione della partita casalinga contro l'Inter del 25 marzo 2012 e facenti riferimento allo scandalo di Calciopoli del 2006, dove la giustizia sportiva privò la società bianconera degli scudetti conquistati nelle stagioni 2004/2005 e 2005/2006, a causa di illecito sportivo commesso, punendola con la retrocessione in Serie B; il titolo del 2006 venne assegnato alla società nerazzurra, classificatasi terza dietro Juventus e Milan (anch'esso condannato) in entrambi i campionati. Nel luglio del 2011 il procuratore della Federcalcio italiana, Stefano Palazzi, deferìcontestò lall'Inter analoghi illeciti per i fatti del 2006, sostenendorilevando, chetuttavia, anchel'impossibilità ladi società meneghina commise illecito sportivo; tuttavia,processare il club nerazzurro non poté essere condannato, poiché il reato, trascorso un certo numero di anni, era caduto in prescrizione.</ref>
*Creò l'inferno ma non lo sopportò... Nacque il biscione e la Curva Nord.<ref>Striscione esposto dalla curva interista allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano il 13 maggio 2003 in occasione della gara Inter 1-1 Milan.</ref>
*DAL 1908... SIETE VOI LA VERA COMMEDIA<br />''... e che trofeo giammai non veda | questa perduta gente in nerazzurro | ma che di scherno e delusione sia sempre preda.''<ref>Questo striscione venne esposto dalla curva milanista allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano il 14 aprile 2006 in occasione della gara Milan 1-0 Inter. Nello striscione di scherno verso i "cugini" interisti veniva raffigurato anche un gigantesco [[Dante Alighieri]].</ref>
9

contributi