Maurizio Costanzo: differenze tra le versioni

 
==Citazioni di Maurizio Costanzo==
* {{NDR|Su [[I Gatti di Vicolo Miracoli]]}} Non vorrei apparire presuntuoso, ma che fossero bravi me ne ero accorto molto tempo fa, quando li avevo casualmente ascoltati mentre ripassavano per proprio divertimento una canzone popolare. Da allora, nel loro repertorio e nella maniera di interpretarlo, sono successe cose importanti: sono diventati più grintosi, quindi più efficaci, e sono andati a colmare quello spazio più latitante della musica leggera, la satira.<ref>Maurizio Costanzo. Note di copertina di ''In caduta libera'', I Gatti di Vicolo Miracoli, CBS Messaggerie Musicali 69233, LP (x1), 1975</ref>
*Dico subito che [[Rino Gaetano]] era un artista e aggiungo: non si può tranquillamente dire di tutti. Era un artista, con tutte le fragilità degli artisti, con la presenza e la voglia spesso determinante di provocare. ''Nuntereggae più'', più che una canzone è un manifesto, un coro di protesta.<ref>Dal [https://skydrive.live.com/?cid=8304688d9d5ba48c&id=8304688D9D5BA48C!2409#cid=8304688D9D5BA48C&id=8304688D9D5BA48C!2420 libretto] della raccolta ''E cantavo le canzoni'', RCA Italiana, 27 luglio 2010.</ref>
*{{NDR|Su [[Renato Zero]]}} Il giovanotto vestito come la Osiris, sollecita la fantasia, frantuma gli schemi abituali, ipotizza triangoli che turbano qualche sonno.<ref>Citato in Luigi Granetto, ''Renato Zero'', Lato Side Editori, Roma, 1981. {{noISBN}}</ref>
497

contributi