Differenze tra le versioni di "Tifosi"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
*'''Nando''': Ah grandissimo cornuto! Se te pijo te apro come er coriere de 'o sporte! <br /> '''Fabio''': E io ta richiudo come 'na graziella!
 
*'''Fabio''': Ao' a Na'. Quattro ore da casello a casello. Sta machina {{NDR|Una Lancia Delta integrale rossa}} è 'na spada!<br /> '''Nando''': Si vabbè, ma le emoroidi me battono come e nacchere dentr'e mutande. Mamma mia! Che è un bare questo?<br /> '''Fabio''': Sì.<br /> '''FabioNando''': Pijamose quarche cosa de fresco.<br /> '''Fabio''': Ao, stamo 'n campana Na', perché questa è tera nemica, qua 'ntorno sarà pieno de bastardi milanisti.<br /> '''Nando''': Senti un po' se puzzo.<br /> '''Fabio''': E che cazzo! Vaffanculo!<br /> '''Nando''': C'hai raggione. N'se famo riconosce, a Fabbio. Qui tocca parlà meno romani possibbile, capito? Tocca parla' er milanese stretto, fa' 'n pò sentì come 'o parli?<br /> '''Fabio''': Ahò! A pirla, facce du' caffè.<br /> '''Nando''': 'Tacci tua sei preciso! Me pari l'Avvocato Prisco!!! Ma che è, ao?<br /> '''Fabio''': E saranno piccioni, che è?<br /> '''Nando''': E' dentifricio! Che c'hanno er tartaro ar culo?<br /> '''Fabio''': Perché? Nun po' esse?<br /> '''Nando''': Ma cammina, forza! Ar cervello cell'hai!
 
*'''[[Maurizio Mosca]]''': Con chi parlo? <br /> '''Silvio''': Sono Silvio Galliani. <br /> '''Mosca''': Oddio! Silvio, ancora tu! Che domanda vuoi fare stavolta? Sentiamo! <br />'''Silvio''': No. Dunque, volevo dire che te stasera con quel pendolino lì mi hai agitato un po'. Secondo me non è giusto agitare i milanisti col pendolino, anche perché il mio Milan perde in casa con la Roma, non è possibile! Cosa dite, ragazzi, anche voi? Eh, non è possibile! <br /> '''Mosca''': Caro Silvio, il pendolino dice così. Cosa vuoi che ti dica? <br />'''Silvio''': Sì, vabbè. Ma se il pendolino parla come chi lo tiene in mano dice delle stronzate bestiali, hai capito? E poi, buttalo via che porta sfiga, il pendolino! Ho fatto bene a dirgliene quattro? Vero Cristian, Paolino? <br /> '''Mosca''': Senti, Silvio, sai cosa ti dico? Stavolta mi hai proprio rotto le scatole! Se vuoi parlare di calcio, parliamo di calcio. <br />'''Silvio''': Va bene, parliamo di calcio, parliamo di calcio, però del calcio in culo che ti meriti, perché domenica scorsa ad [[Demetrio Albertini|Albertini]] te ci hai dato sei e quello meritava otto! <br /> '''Mosca''': Ma quale otto per favore! <br />'''Silvio''': Sei proprio interista! Per me il tuo pendolo pende per il pelato brasiliano, hai capito? Barbone! <br /> '''Mosca''': Non ti permetto di fare queste illazioni! Chiaro? <br />'''Silvio''': Io non illazio niente! <br /> '''Mosca''': Sai cosa ti dico, Silvio? Non telefonare mai più! Chiudetemi direttamente la comunicazione! Io questo lo denuncio, lo denuncio ai carabinieri. Gli faccio passare un brutto quarto d'ora. Cose da pazzi! I tifosi del Milan mi sono simpaticissimi, ma gente come questo Silvio meriterebbe che il Milan le partite le perdesse tutte! <br />'''Silvio''': Tu lo sai dove devi andare? Dove si posano le mosche! Mi consenta! {{NDR|rivolgendosi alla foto di Berlusconi}} Hai capito? Barbone! {{NDR|getta il televisore fuori dalla finestra}} El me televisur! El me... {{NDR|si accorge che il suo televisore è caduto sopra la Lancia Delta dei tifosi romanisti e si nasconde dentro casa}}
Utente anonimo