Differenze tra le versioni di "Arthur Rimbaud"

- voce cancellata
m (Automa: Correzione automatica trattini in lineette.)
(- voce cancellata)
*Mistico allo stato selvaggio. ([[Paul Claudel]])
*Si può affermare, quasi senza metafora, che Rimbaud è l'essere esente dal peccato originale... ([[Jacques Rivière]])
*Significativo il contributo dato da un altro precursore del simbolismo, Arthur Rimbaud, autore di Le Bateau Ivre, 1871; Illuminations, 1872; Une saison en Enfer, 1873, e che scrisse quasi tutti i componimenti prima dei diciannove anni. Per Rimbaud il poeta è un creatore, un nuovo Prometeo alla conquista del fuoco divino attraverso l'investigazione dell'inconoscibile. ([[Pietro Nigro]])
*Un giovane grande e robusto, dalla faccia rubiconda, un contadino... Gli occhi erano azzurri, molto belli, ma avevano una espressione cupa... I calzoni corti lasciavano vedere dei calzerotti di colore turchino lavorati a maglia. (Mathilde Verlaine<ref>Citato in [[Henri Daniel-Rops]], ''Rimbaud'', p. 21.</ref>)
*Un temperamento metafisico – fra i più eccessivi – in carne di poeta, e la lotta di questo temperamento, che come tale non si conosce, per trovare nel sistema chiuso del fatto d'arte uno sfogo che finisce con lo spezzare con la sua fronte. ([[Benjamin Fondane]])