Differenze tra le versioni di "María Kodama"

sistemo
m (Superchilum ha spostato la pagina Maria Kodama a María Kodama: nome corretto)
(sistemo)
[[File:Maria Kodama.JPG|miniatura|Maria Kodama]]
'''MariaMaría Kodama-Schweizer''', nota come '''María Kodama''' (1937 – vivente), scrittrice e traduttrice argentina, vedova dello scrittore [[Jorge Luis Borges]].
 
==Citazioni di Maria Kodama==
*{{NDR|Su [[Jorge Luis Borges]]}} Il nome di [[Palermo]] gli ricordava il suo amato barrio natale, nel quale visse la sua infanzia, dove - come scrive nella ''Fundacion mitica di Buenos Aires'' - è nata la città. Per Borges, Buenos Aires non è nata a la Boca, ma a Palermo.<ref name=borge>CitatoDall'intervista indi Agostino Spataro, ''[http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/10/26/borges-in-sicilia-maria-kodama.html Borges in Sicilia Maria Kodama]'', ''la Repubblica.it'', 26 ottobre 2010.</ref>
*{{NDR|Su [[Jorge Luis Borges]]}} Per avviarlo alla cultura classica, alla metafisica, il padre gli faceva il "gioco dell'[[arancia]]"... Gli mostrava un'arancia e gli diceva «guardala bene e poi chiudi gli occhi e immagina. Cos'è l'arancia? La sua forma, il suo colore, il suo profumo...»<ref name=borge/>
*Ricordo che [[Jorge Luis Borges|Borges]] era molto contento di andare in [[Sicilia]]. Per lui era una sorta di viaggio iniziatico alla scoperta di Palermo, la città da cui si origina il nome del suo barrio natale, e dell'Isola di Omero e dei filosofi greci a lui tanti familiari, fin da bambino.<ref name=borge/>
 
{{DEFAULTSORT:Kodama, Maria}}
[[Categoria:Scrittori argentini]]
[[Categoria:Traduttori argentini]]