Differenze tra le versioni di "Velo di Māyā"

m
Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".
(+1)
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
 
*''Non t'assale mai il dubbio, o sognatore, che tutto può essere velo di maya, illusione?'' ([[Walt Whitman]])
*Ripresentiamoci ancora una volta lo stato del mondo e del nostro sapere in una cifra che non fu mai tanto decisiva come questo pensiero avvertito dall'India: tutto ciò che è è occultamento. Il sapere mondano, la conoscenza degli oggetti nel mondo inserita nell'azione diretta a un fine, tutto ciò è semplicemente ignoranza, è il velo di ''Maya''. Ciò che da parte del nostro esserci è visto nel ''Maya'' come nulla, questo stesso è la verità e la pienezza dell'essere. ([[Karl Jaspers]])
*Se il Velo di Maya ci separa dal deserto del Reale, abbiamo tutto il diritto di desiderare di sapere che cosa c’èc'è al di là del Velo di Maya; ma abbiamo anche il dovere di sapere che il Velo di Maya, un Velo di Maya, è indispensabile. Senza Velo di Maya, senza virgolette, saremmo esposti all'orrore del Reale. ([[Giulio Mozzi]])
 
==Voci correlate==
69 545

contributi