Differenze tra le versioni di "Anthony de Mello"

m (Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.)
*Un discepolo confessò di avere la cattiva abitudine di ripetere i pettegolezzi. Il maestro osservò maliziosamente: «Ripeterli non sarebbe poi così male, se tu non li perfezionassi.»
*«Sei così fiero della tua intelligenza», disse il maestro a un discepolo. «Sei come il condannato che è fiero della vastità della sua cella.»
*«Se è la pace che vuoi, cerca di cambiare te stesso, non gli altri. È più facile proteggersi i piedi con delle [[Pantofola|pantofole]] che ricoprire di tappeti tutta la terra.»
*«A che serve comprendere la natura e il significato della vita se non l'hai mai gustata? Preferisco che mangiate il vostro dolce piuttosto che speculiate su di esso.»
*«Il vero cambiamento è il cambiamento non voluto. Affrontate la realtà e il cambiamento non voluto si verificherà.»