Differenze tra le versioni di "Gonzalo Higuaín"

m
overlinking
m (overlinking)
*Il suo talento è grande quasi quanto la sua umiltà. ([[Ramón Calderón]])
*Insieme a [[Luis Suárez (calciatore 1987)|Suárez]] è il più forte attaccante del mondo. Tecnicamente è formidabile, usa il destro e il sinistro, è forte di testa. È anni luce davanti a tutti gli altri. Più forte di [[Edinson Cavani|Cavani]] che faceva solo gol e basta. Fare 130 gol in 5 anni al [[Real Madrid Club de Fútbol|Real]] [Madrid] non è da tutti. ([[Antonio Cassano]])
*{{NDR|Nel 2014}} Lo presi io al [[Real Madrid Club de Fútbol|Real Madrid]] quando non aveva ancora venti anni, mi piacque subito. Vidi delle cassette, mi interessò immediatamente perché si muoveva molto e partecipava sempre all'azione. Higuaín non è un attaccante che resta fermo in area avversaria in attesa del pallone. Appena arrivò a [[Madrid]] si mise subito a disposizione del gruppo, lavorava tantissimo per migliorare tecnicamente. Ha sempre dimostrato fiuto del goal e grande determinazione, è un calciatore importante. ([[Fabio Capello]])
*{{NDR|Nel 2015}} Non è ancora al livello degli altri due {{NDR|[[Luis Suárez (calciatore 1987)|Suárez]] e [[Robert Lewandowski|Lewandowski]]}}. Mi spiego: deve fare un ulteriore salto di qualità. Ad esempio, negli spazi stretti ha ampi margini di miglioramento. Di testa segna poco. In questo momento è il giocatore più forte e più determinante della [[Campionato italiano di calcio|Serie A]], però sappiamo che la Serie A non è il miglior campionato d'Europa... ([[Hernán Crespo]])
*Non ha mai avuto diffidenza. È un ragazzo particolare, ha bisogno di certe cose per rendere al meglio. Di lui ho sempre detto che è il centravanti tipico più forte del mondo e che deve pretendere tanto da se stesso. In allenamento i miei erano più rimproveri che elogi, ma pubblicamente lo elogiavo. ([[Maurizio Sarri]])
*Ogni palla che arriva a Higuaín, è un mezzo gol. È un grande campione, e la sua forza sta soprattutto nella testa: mentalmente è davvero fortissimo. ([[Alex Sandro Lobo Silva]])
*"Pipa" {{NDR|soprannome di Higuaín}} è un fenomeno, un animale da area di rigore. Gli metti la palla in area e lui in un modo o in un altro fa gol. [...] Ha dimostrato [...] che gli basta un pallone per fare gol. ([[Leonardo Bonucci]])
*Se il signor Gonzalo Gerardo Higuaín era così indispettito dalla mia presenza, ha impiegato molti anni per capirlo, a meno che non sia una persona falsa o un ottimo attore. Ma escluderei quest'ultima possibilità: di attori me ne intendo.<ref>Da una lettera di risposta a Gonzalo Higuaín, dopo le parole rilasciate durante la sua presentazione come nuovo giocatore della Juventus, {{cfr.:}} «Con il presidente del Napoli non avevo più rapporti perché il suo modo di pensare non era il mio: non volevo restare un secondo di più [...]. Non andava il rapporto con lui e che qui mi ha spinto lui: per me, era tempo di cambiare.»</ref> ([[Aurelio De Laurentiis]])
*Se uno dopo essere andato via dice che è stato doloroso, allora non è stato doloroso. Non serve a niente dire questo. Higuaín ha sbagliato a tramare alle spalle della società e dei napoletani. Se fosse andato alla [[Juventus Football Club|Juve]] in modo pulito non sarebbe stato odiato dai napoletani. Un giocatore che fa 36 gol è normale sia voluto da tutti, ma ci sono modi e modi per andar via. ([[Diego Armando Maradona]])