Differenze tra le versioni di "Giorgio Faletti"

nessun oggetto della modifica
m (+wikilink)
*L'uomo che [[possedere|possiede]] una cosa poi ne vorrà due e poi tre e poi tutte le cose che ci sono sulla terra. E avrà in cambio solo la sua condanna, perché nessuno può possedere tutto il mondo.
*Il [[tempo]] è una brutta bestia. A volte confonde la memoria, a volte si limita a schivarla per lasciarla intatta.
*Se la natura non mi ha dato le [[Ala|ali]], forse non è mio destino [[volare]].
*La vita dappertutto era solo un fatto di costumi e scenografie.
*Certe abitudini sono dure da perdere. Il corpo a volte ci tradisce non solo dimenticando, ma anche conservando intatte le sue memorie.